Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

Mps, continua la corsa del titolo: +56% in una settimana – Repubblica.it

La banca senese sale in Borsa e torna sopra i 27 centesimi, ai valori di agosto. Scambiato il 13% del capitale. Faro della Consob

Non si ferma la corsa del Monte dei Paschi di Siena. Venerdì fin dall’apertura delle contrattazioni sono ripartiti gli acquisti sulla banca senese, che dopo un paio di sospensioni per eccesso di rialzo, chiude in rialzo del 13,3% sopra la soglia dei 27 centesimi (segui il titolo in diretta), valore che non si vedeva da agosto. Mps fa registrare un vero e proprio boom di scambi: sono passati di mano oltre 350 milioni di titoli, pari al 12% circa del capitale, a fronte dei 71 milioni di media giornaliera dell’ultimo mese.

Per Mps si tratta della quarta seduta consecutiva in deciso rialzo, dopo il +14% registrato giovedì, il +7% di mercoledì e il +13% di martedì, quando il cda dell’istituto ha annunciato di voler chiedere maggiori chiarimenti sul piano di risanamento alternativo a quello di Jp Morgan, messo a punto da Corrado Passera: in una settimana il titolo ha recuperato il 56%. D’altra parte, il piano ridurrebbe da 5 a meno di 2 miliardi di euro l’entità dell’aumento di capitale da effettuare. Lunedì poi l’ad Marco Morelli presenterà al consiglio di amministraizone il nuovo piano industriale, da cui i mercati si aspettano una azione incisiva di riduzione dei costi.

Da inizio settimana, quando viaggiava ai minimi storici, poco sopra i 17 centesimi di euro per azione, il titolo del Monte dei Paschi ha guadagnato quasi il 40%. Anche se alla banca manca ancora un quarto della capitalizzazione di Borsa che aveva a fine luglio, quando la bocciatura agli stress test dell’Autorità bancaria europea e gli impegni presi con la Bce di ridurre drasticamente il libro dei crediti inesigibili, hanno scatenato l’ultima ondata di vendite e portato alla sostituzione dell’amministratore delegato Fabrizio Viola con Marco Morelli.

Sulla banca è intervenuto anche il primo ministro Matteo Renzi: “Il presidente del consiglio non interviene a mercati aperti su una questione del genere, posso solo ribadire che Mps ha uno straordinario passato e avrà uno straordinario
futuro. Poi, quale tra gli ex ministri si preferisce non è un mio problema”. Così Renzi ha rsiposto a una domanda sul piano di Corrado Passera per il rilancio di Mps in contrapposizione a quello di Jp Morgan che vede un altro ex ministro, Vittorio Grilli, con un ruolo importante.

Sorgente: Mps, continua la corsa del titolo: +56% in una settimana – Repubblica.it

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

.