Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

Maltempo, tromba d’aria su Genova. Albero cade su scuolabus a Roma, 3 feriti – Rai News

Allerta della Protezione civile per venti forti sulle regioni adriatiche e temporali su Lazio e Campania Tweet Maltempo, allerta rossa in Liguria: scuole chiuse a Genova Toti: tiriamo un sospiro sollievo, non ci sono margini per richiesta di stato di emergenza nazionale Maltempo, nella morsa nella perturbazione atlantica: allerta meteo al nord. Scuole chiuse a Genova Maltempo, Protezione Civile: temporali al centro Italia 14 ottobre 2016 Italia spaccata in due: nubifragi al Nord e caldo quasi estivo al Sud. In Liguria Genova, Savona e La Spezia, le zone più a rischio. Allerta della Protezione civile per venti forti sulle regioni adriatiche e temporali su Lazio e Campania. Il Dipartimento parla anche di allerta ‘arancione’ su Toscana, Lazio, Lombardia e Veneto. Tromba d’aria in Liguria Tetti scoperchiati e alberi caduti a Genova per una tromba d’aria che ha attraversato la città. Una persona è rimasta ferita per il crollo di un tetto di una casa in una frazione di Recco. Lo ha riferito il sindaco della città di Recco Dario Capurro intervistato dall’emittente Primocanale. Molti comuni dell’entroterra del Golfo Paradiso, del Golfo del Tigullio e dello Spezzino sono rimasti senza elettricità a causa delle cadute di pali e alberi. A Portofino il vento ha creato problemi alle barche ormeggiate e ha divelto tendoni e strutture dei ristoranti che si affacciano sui moli e sulla celebre piazzetta. Il grosso pino secolare cresciuto sul tetto di Castello Brown, uno dei simboli di Portofino, non c’è più. Il vento che ha spazzato il Levante ligure lo ha fatto crollare. A Lavagna, a causa di una tromba d’aria, sono crollati un muro e una infrastruttura in via dei Devoto, in mezzo ai capannoni di due cantieri navali. Nessun ferito. Danni ai tetti in varie parti del Tigullio dove si registrano problemi anche per rami spezzati. Treni bloccati tra Genova e Sestri Levante A causa della tromba d’aria bloccato otto treni bloccati fra Genova e il levante della provincia. Le situazioni più drammatiche a Zoagli, dove ci sono 300 passeggeri bloccati su un Intercity, e a Lavagna dove 200 viaggiatori che erano a bordo di un regionale sono stati fatti uscire in linea grazie all’intervento dei pompieri che hanno tagliato una ringhiera per permettere il passaggio dai binari alla strada Aurelia. Nei pressi della stazione di Lavagna un cartello è finito sulla linea aerea. Albero cade su uno scuolabus, tre feriti a Roma Un albero è caduto su uno scuolabus in via Ercole Marelli, in zona Torre Gaia, alla periferia di Roma. Sul posto i vigili del fuoco. A quanto riferito dai pompieri, ci sono tre feriti tra cui una bambina. Non sarebbero gravi. Il forte vento ha sradicato altri alberi nella capitale, fortunatamente senza provocare vittime. Protezione Civile: allerta arancione su Toscana, Lazio, Lombardia e Veneto Dalla serata odierna, fa sapere la Protezione Civile, sono in arrivo “precipitazioni a carattere di rovescio o temporale sul Lazio, e nella mattinata di domani sulla Campania. Sulla base dei fenomeni previsti è stata valutata allerta arancione per Toscana, Lazio e buona parte di Lombardia e Veneto”. Lo comunica in una nota il Dipartimento di Protezione Civile. “I fenomeni temporaleschi – continua la nota – saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento. La perturbazione atlantica, che sta interessando le regioni settentrionali e la Toscana, coinvolgerà nelle prossime ore parte delle regioni tirreniche centro-meridionali e farà registrare un’intensificazione dei venti anche sul versante adriatico”. Dal dipartimento aggiungono che già dal tardo pomeriggio di oggi sono previsti “venti forti o di burrasca sud-orientali su Emilia-Romagna, Marche, Abruzzo, Molise e Puglia, con raffiche più intense sui settori costieri” e “possibili mareggiate lungo le coste esposte”. E’ stata valutata poi allerta gialla per “Umbria, vasti settori di Campania, Molise, Abruzzo, Marche, Emilia Romagna, Basilicata”, per “il versante occidentale della Calabria, per il Friuli Venezia Giulia, per la provincia autonoma di Trento” e per le restanti aree di Veneto e Lombardia. Disagi in Toscana Treni fermi all’altezza di Massarosa sulla linea ferroviaria Viareggio-Lucca per qualche albero caduto nella notte. Un incidente stradale, probabilmente dovuto alla pioggia, ha provocato code sulla strada di grande comunicazione tra Firenze e Pisa. Un violento temporale ha interessato la zona di Livorno. A causa delle forti piogge è stato momentaneamente chiuso al traffico via Firenze, nella zona nord della città Il provvedimento è stato preso dalla Protezione civile del Comune, vista l’eccessiva presenza di acqua piovana nel sottopasso malgrado l’idrovora sia in funzione. Diversi interventi dei vigili del fuoco per infiltrazioni e allagamenti di garage e cantine. A Piombino, in località Poggetto, i pompieri sono intervenuti per la caduta di due alberi e anche all’Isola d’Elba vigili del fuoco a lavoro per un albero pericolante. Neve in Valle d’Aosta Neve anche oggi in Valle d’Aosta sopra i 1.800-2.000 metri di quota. Le precipitazioni – secondo quanto riferito dell’ufficio meteo della Regione Valle d’Aosta – più intense nella zona sud-orientale, al confine con il Piemonte. Sabato resterà nuvoloso con schiarite mentre domenica sarà soleggiato con un brusco rialzo delle temperature (lo zero termico si attesterà a 3.000 metri). Piemonte: ancora pioggia e neve Prosegue anche in Piemonte l’ondata di maltempo che sta interessando il nord ovest. In particolare, nelle prossime ore sono attese piogge intense a ridosso del settore appenninico e sul Verbano dove potranno verificarsi locali allagamenti. L’Arpa, pertanto, conferma fino a venerì sera allerta gialla per rischio idrogeologico. Dal pomeriggio di sabato è atteso un generale miglioramento delle condizioni meteo. La neve caduta ieri in prossimità dei 2000 m di quota ha raggiunto i 25-35 cm con punte di 35-45 cm alle quote più elevate nei settori sud-occidentali tra la Val Varaita e la Val di Susa. In Sardegna sommersa la spiaggia di Poetto a Cagliari Una violenta mareggiata ha sommerso la lunga spiaggia del Poetto fra Cagliari e Quartu Sant’Elena. L’acqua ha superato per decine di metri tutto l’arenile raggiungendo la strada ed i chioschetti. Il maltempo ha colpito tutta l’area sud della Sardegna e si è spostato nella parte centro-nord dell’Isola. Raffiche di vento in Corsica Diciotto persone sono rimaste ferite, di cui due in condizioni gravi, dopo il crollo di un tendone installato nel centro di Ajaccio. Al momento del crollo si stava svolgendo uno spettacolo davanti a 350 bambini: nessuno di loro è rimasto ferito e l’evacuazione si è svolta senza problemi. Il forte vento ha rovesciato anche un camion. – See more at: http://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/Maltempo-tromba-aria-Genova-991fc951-bd3b-4f83-b0a4-15f91ada8e50.html

Sorgente: Maltempo, tromba d’aria su Genova. Albero cade su scuolabus a Roma, 3 feriti – Rai News

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

.