Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

Virginia Raggi non va a Palermo Crolla una palazzina a Roma e lei rinvia la partenza – huffingtonpost.it

huffingtonpost.it/ – Virginia Raggi non va a Palermo. Crolla una palazzina a Roma e lei rinvia la partenza.

“I vigili del fuoco hanno già iniziato le ispezioni e inizieranno a capire la stabilità degli edifici. Non lasceremo sole le famiglie”. La sindaca di Roma, Virginia Raggi, è già in via della Farnesina a Roma, dove questa notte è crollata una palazzina lasciando fuori casa un centinaio di persone.

È al lavoro per dare soccorso e aiuto alle famiglie che abitavano nella palazzina crollata: per loro si cerca un alloggio alternativo da stanotte.

Si valuta assistenza alloggiativa anche per le persone che abitano nelle palazzine attigue a quella crollata in quanto non si sa se potranno tornare già da stanotte. La sindaca è in contatto con assessori interessati, protezione civile, vigili e polizia.

La sindaca di Roma ha così rinviato a domani il suo arrivo a Palermo per partecipare alla festa Italia 5 Stelle. Secondo quanto viene riferito, la Raggi ha scelto di rimanere nella Capitale per andare nella zona dove questa notte è crollata una palazzina,

Quindi, viene riferito dall’entourage del sindaco, salta per oggi il suo atteso intervento dal palco della kermesse pentastellata. Domani, comunque, viene assicurato, la Raggi sarà a Palermo.

Crollata nella notte una palazzina di quattro piani in via della Farnesina a Roma, nella zona di Ponte Milvio. Fortunatamente non ci sono state vittime ne’ feriti. Resta in piedi una porzione della facciata, che mostra comunque evidenti crepe.

La palazzina, costruita negli anni Cinquanta, era stata fatta evacuare ieri sera, insieme ad altri palazzi adiacenti, dai vigili del fuoco in seguito a un sopralluogo che aveva evidenziato crepe e altre lesioni nello stabile.

Le cause del crollo, avvenuto intorno alle 2:40, sono ancora da accertare. Tutto ha avuto inizio venerdi’ mattina, con l’intervento dei pompieri dopo le segnalazioni di crepe e lesioni negli appartamenti e nelle scale da parte dei residenti. Il monitoraggio della situazione, peggiorata con il trascorrere delle ore, ha poi condotto all’ordine di sgombero.

La palazzina parzialmente crollata questa notte si trova a poca distanza dal palazzo, lungotevere Flaminio, che ha subito una sorte simile nella notte del 21 gennaio scorso. In quel caso il crollo era stato provocato dai lavori effettuati in uno degli appartamenti.

“Una tragedia sfiorata che riporta ancora una volta l’attenzione sul tema della vetusta’ degli immobili a Roma e provincia che denunciamo da tempo: lo stock immobiliare romano e’ costituito da circa 1,8 milioni di unita’ abitative la meta’ delle quali e’ stato costruito prima degli anni ’70 e un terzo di questi e’ in stato di degrado.

Considerati gli edifici piu’ nuovi, ma in cattive condizioni, il 20% dello stock provinciale e’ in mediocre o pessimo stato di conservazione”. Lo ha dichiarato Carlo Bellioni, presidente di Cna Cotruzioni Roma.

“Sugli stessi livelli la quota a Roma citta’ (16%). Gli interventi per prevenire ci sono: il Governo ha dichiarato di voler prorogare anche nel 2017 le detrazioni fiscali per gli interventi di edilizia. Oltre a edifici con problemi strutturali come quello crollato a Ponte Milvio, a Roma ci sono – conclude – tanti immobili sulle cui facciate si puo’ intervenire grazie alla delibera del Campidoglio “Tetti Puliti””.

Pontida, militanti fischiano e costringono Gad Lerner ad andarsene. Lui minimizza: “Notizie esagerate”

Sorgente: Virginia Raggi non va a Palermo. Crolla una palazzina a Roma e lei rinvia la partenza

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

adversing