Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

Prima Pagina – Il Manifesto e i primi articoli online

Lavoro

Logistica, la ribellione dei migranti contro lo sfruttamento brutale

Roberto Ciccarelli

Parla Giorgio Grappi, autore di un libro rivelatore: “Logistica”. “La morte dell’operaio egiziano Abd Elsalam Ahmed Eldanf travolto da un tir al picchetto di Piacenza non è frutto del caso o di un incidente. Chi ha seguito le lotte operaie dei lavoratori migranti nella logistica conosce benissimo la violenza esercitata ai blocchi da parte padronale. I facchini agiscono conflitti operai contro la precarietà”. Il protagonismo dei lavoratori e i sindacati di base: dalle tensioni nei magazzini alle trasformazioni globali

Riforme

Renzi-Anpi, le due Italie a confronto

Andrea Fabozzi

Faccia a faccia fra il premier e Smuraglia. «Non fischiate i partigiani», ma alla fine è lui a essere contestato. Prima del dibattito spuntano le maglie «basta un sì». Ma la platea applaude il partigiano

Politica

Ferrero: «Il No è anche all’attacco al welfare»

Riccardo Chiari

Intervista al segretario del Prc: “La forza di Renzi sta nel fatto che già oggi la Costituzione è stata disattesa. La vittoria del No aiuterà ad attuarla nella vita di tutti i giorni”. E sulla crisi: “I soldi ci sono, la Bce dà 80 miliardi al mese alle banche. Ma sono spesi male, per la Tav e le armi, non per la cura del territorio e per case più sicure”.

Rubriche

Rumore senza data

a cura del comitato del no al referendum costituzionale

Rubrica a cura del comitato del no al referendum costituzionale

L’Anac stronca le nomine Rai

Micaela Bongi

L’Autorità anticorruzione: irregolarità nella selezione dei dirigenti esterni. Il sindacato della tv pubblica Usigrai, che aveva presentato l’esposto: «Censura senza precedenti»

Editoria, una riforma con troppi omissis

Vincenzo Vita

Qui c’è tutta la filosofia dominante: deleghe a go go. Infatti, del progetto in discussione, una volta approvato definitivamente, entra in vigore ben poco. Il resto è rimesso a procedure che rischiano di sfuggire al controllo del parlamento, senza trasparenza verso le categorie professionali o le stesse organizzazioni sindacali

Commenti

La cecità che uccide

Sarantis Thanopulos

Il voyeurismo viaggia alla velocità della luce azzerando sentimenti strettamente associati: pudore e compassione

Scuola

Ocse: Italia con le orecchie d’asino

Antonio Sciotto

Siamo penultimi negli investimenti per l’istruzione, ma primi per «Neet» e insegnanti anziani. Risorse -14% dal 2008, ma in altri comparti pubblici si tagliava meno. Cgil e Link: «Invertire la rotta»

Internazionale

Anche la Giordania contro Gaza

Michele Giorgio

Le autorità di Amman da oltre un anno concedono con il contagocce i permessi d’ingresso ai palestinesi della Striscia. La storia di Khaled e dei tanti di Gaza che vedono sbarrata l’ultima porta del mondo che avevano a disposizione

La spirale delle grida

Alessandro Dal Lago

Un’anticipazionedall’intervento che avrà luogo oggi a Sassuolo nell’ambito del meeting dedicato all’agonismo. La percezione dei migranti in Germania, tra intolleranza e populismo. La crescita esponenziale della xenofobia e le politiche di accoglienza che si misurano con un tempo carico di sofferenza

Il Politico alla ricerca dell’egemonia

Chantal Mouffe

Una comunità che prevede solo avversari e non nemici e che cerca di neutralizzare l’antagonismo. Anticipiamo un brano della relazione che la filosofa inglese terrà domenica a Modena all’interno del Festival della Filosofia

Visioni

La guerra del rock per i Zen Circus

Luca Pakarov

Il nono album del trio toscano in uscita il 23 settembre è forse il più accattivante, ma l’ascolto delle dieci tracce matura un orizzonte decisamente più ampio. Tanti spunti sull’Italia malata: «C’è chi con la musica offre conforto, noi provochiamo. Non siamo una band politica ma amiamo il grottesco»

Lampedusa, gli sbarchi in una fiction televisiva

Stefano Crippa

Il 20 e 21 settembre due puntate su Rai1 per la regia di Marco Pontecorvo. Claudio Amendola e Carolina Crescentini protagonisti di una storia ambientata in un centro accoglienza

Il samurai nero

Matteo Boscarol

La storia è di quelle che sembrano essere fatte apposta per diventare un film, Yasufe apparteneva probabilmente all’etnia Makue che all’epoca abitava la zona oggi corrispondente al Mozambico ed arrivò nell’arcipelago nel 1579 come schiavo a al seguito del gesuita italiano Alessandro Valignano

L’Ultima

Crotone, la rovina dello stadio

Silvio Messinetti

Finalmente in serie A, la squadra calabrese non può giocare le sue partite in casa. Il «campo sportivo», costruito nel 1946 sopra i resti dell’antica Kroton e intitolato alla memoria di Ezio Scida, non ha passato l’ispezione del Coni. L’amministrazione promette nuovi lavori, un ampliamento, ma l’area è sottoposta a tutela diretta e serve il via libera della Soprintendenza che, a sorpresa, autorizza «l’occupazione temporanea». Se non bastasse, la proprietà del club è nel mirino dei pm anti-mafia

Sorgente: Prima Pagina – Il Manifesto | Giornalone

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

adversing