Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

Addio a Peres. I leader mondiali a Gerusalemme | l’Unità TV

unita.tv – Addio a Peres. I leader mondiali a Gerusalemme. Alle esequie sono presenti tra gli altri Abu Mazen, Obama e Renzi.

Sono cominciati a Gerusalemme i funerali di Stato di Shimon Peres, l’ex presidente israeliano morto a 93 anni. Sarà sepolto accanto a Rabin nel settore dei Grandi della Nazione del cimitero sul monte Herzl, dove il feretro questa mattina è stato trasportato dalla Knesset.

Alle esequie sono presenti numerosi statisti da tutto il mondo, tra cui il presidente Usa Barack Obama, il presidente francese Francois Hollande, il presidente tedesco Joachim Gauck, il premier Matteo Renzi e il presidente palestinese Abu Mazen.

Ieri Peres ha ricevuto l’abbraccio del popolo di Israele. Migliaia di persone, in una Gerusalemme blindata e presidiata in forze dalla polizia (circa8 mila agenti), hanno reso omaggio al feretro posto davanti l’accesso al palazzo della Knesset e coperto dalla bandiera nazionale.

Circa 70 paesi sono rappresentati alle esequie, un segno del rispetto che Peres, 93 anni, acquisì nel tempo, diventando icona internazionale e sostenitore della pace.

Tra coloro che hanno porto il loro omaggio l’ex presidente Usa Bill Clinton: nel 1993 fu il promotore degli accordi di pace di Oslo tra israeliani e palestinesi che valsero il Nobel a Peres, al premiar Yitzakh Rabin e al capo dell’Olp Yasser Arafat.

Tra i momenti salienti sicuramente la stretta di mano tra il premier israeliano Benjamin Netanyahu ed il presidente palestinese Mahmoud Abbas, al suo arrivo sul Monte Herzl. Abbas ha dato la mano a Netanyahu e alla moglie Sara, poi è stata la volta dei membri del comitato centrale di Fatah, Saeb Erekat, Huseyn al-Shaykh e Muhammad al-Madani.

Stretta di mano anche tra il presidente dell’Anp ed il presidente degli Stati Uniti Barack Obama.

L’ultima stretta di mano tra Abbas e Netanyahu risale a un anno fa, quando i due leader hanno partecipato a un vertice mondiale a Parigi, ma è da cinque anni a questa parte che i due non si riuniscono per un negoziato.

Peres, tenace costruttore di futuro

Sorgente: Mondo – Addio a Peres. I leader mondiali a Gerusalemme | l’Unità TV

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

adversing