Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

18 settembre 1970: 46* anni fa moriva Jimi Hendrix, il più grande genio del rock (foto) – Photogallery – Rai News

jimi-hendrix

rainews.it – 18 settembre 1970: 46* anni fa moriva Jimi Hendrix, il più grande genio del rock     FOTO

Il 18 settembre 1970 moriva al Samarkand Hotel di Lansdowne Crescent, Londra, Jimi Hendrix il più grande chitarrista di tutti i tempi. Aveva 27 anni, l’età maledetta del rock, e in pochi anni era riuscito a cambiare per sempre la storia della musica imponendo il suo stile inconfondibile che ha influenzato, e continua a influenzare, intere generazioni di artisti.
 .
.
Puro esempio di genio autodidatta, con la chitarra in pugno fu protagonista di performance memorabili. Due su tutte: quella al Monterey International Pop Festival del 1967 quando suonò la leggendaria fender Stratocaster in un modo mai visto prima e le diede fuoco prima di distruggerla sbattendola per terra e quella del 1969, a Woodstock, celebre per la sua interpretazione dissacrante e distorta dell’inno americano.
.
Da YouTube: Jimi Hendrix, Monterey 1967 –
.
Nato a Seattle, ebbe la sua prima chitarra in regalo dal padre all’età di 15 anni. Era costata solo 5 dollari. Quando, anni dopo, già maestro di virtuosisimi istintivi mai sperimentati sino a quel momento, impugnò la Stratocaster, ne fece il suo marchio di fabbrica e di stile, la trasformò in icona del rock.
Risultati immagini per Jimi Hendrix
Nel 1998, quella con cui aveva incantato il pubblico di Woodstock fu comprata da Paul Allen di Microsoft che la pagò due milioni di dollari.
All’inizio suonava dove capitava, prima al Sud, poi a New York, Kansas City, Los Angeles, di nuovo New York, passando da una band all’altra, da un lavoro all’altro.
Nel suo cammino incrociò Little Richards, Bob Dylan, Mick Jagger, Eric Clapton, i Beatles. Poi l’incontro con il bassista degli Animals, Chas Chandler, che lo portò a Londra affiancandogli Redding e Mitchell.
.
Risultati immagini per Jimi Hendrix
Nel dicembre 1966 uscì il primo 45 Giri Hey Joe – Stone Free. Fu l’inizio della parabola artistica folgorante di Hendrix, durata appena quattro album mentre era in vita (Are You Experienced; Axis: Bold as Love; Electric Ladyland; Band of Gypsys), molti di più negli anni seguenti.
.
“Quando non ci sarò più non smettete di metter su i miei dischi”, aveva detto. Le cose sono andate proprio così.
*correzione del ndr
.
Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
adversing