Rassegna Stampa del 12 luglio 2016 – a cura di uboot96 | NUOVA RESISTENZAantifà

12 Luglio 2016 0 Di uboot96

rassegna stampa -

Rassegna Stampa del 12 luglio 2016 a cura di  uboot96

Buongiorno ai ns affezionati lettori. Apriamo la ns rassegna stampa con il ricordo relativo al 12 luglio 1944, solamente 72 anni fa, dell’eccidio perpetuato dai nazisti dal Campo di concentramento in Fossoli (Modena) Un ricordo doloroso ma che non dobbiamo mai dimenticare perché la ns democrazia è fragile, perché in breve ci sono state troppe dimenticanze e perché dobbiamo ricordare da dove veniamo… Controaltare dell’immagine felice e feconda tutta italiana del ns essere creativi, buoni ed essere un Paese dedito alla cultura e all’arte. Più facile ricordare i momenti esaltanti della ns storia patriae. Avete notato che il 10 giugno nessuno lo ricorda quasi più? Eppure quei governanti nazi-fascisti dichiararono una guerra pazzesca e avvilente con trionfali discorsi di piazza e adunata oceanica esaltata in Piazza Venezia.

Nel Mondo intanto la vita continua e va avanti. Dalla Gran Bretagna ci arrivano ancora sull’effetto Brexit i cambiamenti imposti dall’uscita della “terra di Albione” dalla Comunità Europea:  Cameron: mercoledì Theresa May nuovo primo ministro Improvvisa accelerazione nella successione di David Cameron. Entro mercoledì sera Theresa May nuovo primo ministro. Già proclamata leader ToryTweetDavid Cameron e Theresa May Gb, tories: Leadsom lascia la corsa per Downing Street Brexit, tra i Tories parte la corsa alla successione a Cameron Brexit, Cameron si dimette Gb, terremoto Tory: Johnson non si candida alla […] -Rai News

Anche il quotidiano larepubblica ci parla di quanto sta avvenendo in Gran Bretagna dopo la Brexit: Gb, Theresa May succede a Cameron mercoledì. Svolta dopo il ritiro di Andrea Leadsom –  Theresa May, da mercoledì sarà il nuovo primo ministro inglese al posto del dimissionario Cameron. L’attuale ministra degli Interni che era schierata per restare nella Ue e che ora dichiara: “La Brexit sarà un successo”. Sostituisce il primo ministro […] – Repubblica.it

Tutti noi vogliamo le riforme ma questo referendum del prossimo ottobre, indetto sulla Costituzione pare oltremodo oltraggioso se pensiamo che una piccola e variegata maggioranza, tra l’altro non eletta ma nominata vuole modificare ciò che va interamente applicato e non modificato, la Costituzione della Repubblica nata dalla lotta partigiana di Resistenza. Così si esprimono i vertici del M5S: Referendum: Di Maio, al lavoro per il No – Politica   “Per ora non sembra esserci ancora una data certa, ma i Cinque Stelle si stanno già organizzando per affrontare la campagna antireferendaria. Agosto sarà un mese importante da questo punto di vista”. Lo ha detto Luigi Di Maio rispondendo alle domande dei giornalisti al termine della visita della […] -ANSA.it

Il Governo nominato si preoccupi invece dei contratti nazionali di lavoro: Contratti, oltre 12 milioni lavoratori in attesa rinnovo Sono oltre 12 milioni i lavoratori in attesa di un nuovo contratto di lavoro. Un dato complessivo che comprende 7,6 milioni lavoratori del settore privato, il cui ccnl è scaduto nel 2015 o scade nel 2016; oltre 1,3 milioni di addetti il cui contratto è scaduto nel 2014 o in anni precedenti; la grande platea […] – adnkronos

Il bivacco dei profughi sotto la Mela di Pistoletto e l’integrazione mancata La scultura usata come dormitorio, polemiche a Milano: Salvini documenta su Youtube un assedio difficile da giustificare. Via Corelli, operatori chiusi in magazzino durante la protesta dei migranti – di Giangiacomo Schiavi Il presepe vivente dei profughi che bivaccano da giorni sotto […] – milano.corriere.it

Bologna, altra occupazione giusta per il Diritto alla casa, altro sgombero ingiusto perchè non vi è alcuna soluzione…  Via Mura di Porta Galliera, sgombero all’alba. Il video – Cronaca Blitz per liberare il palazzo occupato da Social Log: lancio di bottiglie di vetro sulle forze dell’ordine Bologna, lo sgombero in via Mura di Porta Galliera – video Bologna, 12 luglio 2016 – Alle 6,30 i blindati di polizia e carabinieri sono arrivati in […]– ilrestodelcarlino.it

Truffa, corruzione, tangenti, intervento della Procura di Roma: Metro C: 47 varianti e conto extra di 700 milioni. E quattro anni fa la Corte dei Conti disse: “Moralmente inaccettabile” –  L’inchiesta della Procura di Roma, con 13 indagati arriva dopo una serie di denunce sulla lievitazione del budget, passato da 2,2 a 3,7 miliardi senza che l’opera fosse consegnata. L’Autorità anticorruzione: “Carenza […] -Il Fatto Quotidiano

Passata la legge ed anche la question della giusta obbiezione di coscienza: Unioni civili – Cosa fare se l’ufficiale non vuole celebrare l’unione civile |  Ecco i primi consigli che arrivano dall’associazione radicale Certi diritti per chi si imbatte in un funzionario che si dichiara obiettore di coscienza   –  Silvia Gernini @SGernini Ora che i Comuni italiani si stanno preparando a celebrare le prime unioni civili, potrebbero esserci i […] – l’Unità TV

Orizzonte lontano il mar cinese meridionale, teatro di aspri scontri dal 1941 al 1945: Dix questions pour comprendre le conflit en mer de Chine méridionale   Un tiers du trafic maritime mondial transite par la mer, semi-fermée, de Chine méridionale. liberation.fr – Décryptage. Dix questions pour comprendre le conflit en mer de Chine méridionale. Ou pourquoi une dispute entre Pékin et Manille à propos d’îlots en Asie fait des vagues tout autour de la terre.  –  Par Laurence Defranoux Ce mardi, […] – Libération

Gravissima la situazione in Sud- Sudan: Sud Sudan: Incubo guerra civile a Juba, 272 morti. Civili in fuga Sebbene non siano del tutto chiare le ragioni alla base dell’escalation di violenze dopo discussioni a un posto di blocco – tra soldati rivali nella notte di giovedì in cui ne sarebbero morti cinque.  […] – nena-news.it

Continuano le manifestazioni e le proteste negli USA contro la violenza della polizia contro gli afro-americani: Tra i radicali neri di Dallas “Micah? Aveva ragione” Next Generation Action Network che ha organizzato la protesta di giovedì scorso a Dallas, trasformata poi in strage da Micah Johnson. Il vescovo che ha organizzato la marcia: ma ha sbagliato a sparare – paolo mastrolilli inviato a dallas «Il fratello Micah, pace all’anima sua, […]– La Stampa

Come sempre a seguire gli articoli di approfondimento sui vari argomenti, le notizie da alcuni quotidiani locali e da siti web di informazione e dai maggiori giornali esteri. non senza ricordare la possibilità di  ascoltare in diretta il  notiziario di Radio Popolare – Da NR a Radio popolare 

Buonagiornata  e buona lettura di NUOVA RESISTENZA antifa’ il contenitore quotidiano dell’ informazione e della controinformazione. CiaO e buona resistenza sempre. – uboot96

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •