Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

Cremlino: “Erdogan si è scusato per caccia russo abbattuto in Siria”

Il presidente turco Recep Tayyip Erodgan si è scusato oggi per l’abbattimento di un caccia russo lo scorso anno: ad affermarlo è il Cremlino, ricordando che il Sukhoi venne abbattuto da un caccia turco nei pressi del confine tra Siria e Turchia nel novembre 2015. La Turchia avrebbe inoltre aperto un’inchiesta sul cittadino turco accusato dell’uccisione del pilota dopo l’impatto dell’aereo in territorio siriano.Dettagli sul caso avviato verranno tuttavia tenuti segreti per “questioni di sicurezza nazionale”. “Il capo dello stato turco nel suo messaggio ha espresso le sue più profonde condoglianze alla famiglia del pilota ucciso e si è scusato”, ha dichiarato il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov.Fonti anonime della presidenza turca citate dall’emittente CnnTurk hanno la lettera di Erdogana all’omologo russo Vladimir Putin, ma non c’è per ora alcuna conferma sul contenuto della lettera.Il 12 giugno, in occasione della festa nazionale russa, il presidente Recep Tayyip Erdogan ha inviato una lettera di auguri all’omologo russo Vladimir Putin e lo stesso ha fatto il premier Binali Yildirim con il collega russo Dimitri Medvedev. Si è trattato del primo contatto di alto livello tra i due paesi dopo la brusca interruzione delle relazioni bilaterali in seguito all’abbattimento del jet.Intanto Alparslan Celik, il cittadino turco accusato di aver ucciso il pilota del jet russo abbattuto lo scorso novembre, è stato rilasciato dalla prigione in cui era rinchiuso a Izmir, mentre gli resta vietato l’espatrio. Lo scrive il sito del quotidiano Hurriyet, spiegando che il tribunale di Izmir si è espresso a favore della scarcerazione di Celik e di altri sei sospettati, arrestati insieme a lui il 31 marzo scorso. Oltre che di violazione delle leggi sul possesso delle armi, Celik è accusato di aver sparato al pilota russo mentre si lanciava con il paracadute dal jet abbattuto il 24 novembre dalle forze turche.

Sorgente: Cremlino: “Erdogan si è scusato per caccia russo abbattuto in Siria”

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Adsense
.