Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

Brexit, vince il “leave”: goodbye Europa. Cameron: “Mi dimetto” – L’Unione Sarda.it

Il Regno Unito è fuori dall’Unione Europea: al referendum di ieri ha vinto la Brexit, con il “Leave” che può contare sul 52% dei voti – 15,7 milioni di preferenze – contro i 14,5 milioni del “Remain” che in percentuale si fermano al 48%.

Il premier David Cameron ha subito annunciato le dimissioni: “Entro ottobre un nuovo primo ministro. Sono orgoglioso di aver guidato questo paese. Abbiamo fatto molti passi in avanti. Abbiamo mantenuto le promesse. Siamo forti economicamente. Mi impegno a rinegoziare la posizione con l’Unione europea”.

“Il popolo ha espresso una decisione molto netta e ha bisogno di una guida e credo ci sia bisogno di una nuova leadership”.

Il favorito alla successione è l’ex sindaco di Londra e leader pro Brexit, Boris Johnson.

L’esito della votazione avvierà un processo di almeno due anni per il distacco dalla Ue e solleverà domande sul ruolo di Londra come capitale finanziaria globale.

L'analisi del voto proposta dalla Cnn
L’analisi del voto proposta dalla Cnn

Il risultato del referendum pone sotto pressione anche il primo ministro David Cameron, che aveva promesso durante la campagna elettorale di rimanere a Downing Street qualunque fosse stato l’esito.

Un seggio elettorale
Un seggio elettorale

Una decisione storica. E non solo per il Regno Unito.

Immediate le reazioni in tutta Europa e Oltreoceano.

Crollo della sterlina su euro e dollaro.

Nigel Farage
Nigel Farage

Il leader anti-europeista Nigel Farage ha dichiarato “Questo è il nostro giorno dell’Indipendenza. Ora Cameron si deve dimettere”.

Il referendum chiude così una campagna che ha coinvolto tutta la politica internazionale con numerosi appelli giunti agli elettori britannici dai leader di tutto il mondo.

Sorgente: Brexit, vince il “leave”: goodbye Europa. Cameron: “Mi dimetto” – Cronaca – L’Unione Sarda.it

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

.