Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

Rassegna Stampa del 31 maggio 2016 – a cura di [email protected] | NUOVA RESISTENZA antifa’

Rassegna -

Rassegna Stampa del 31 maggio 2016 a cura di  [email protected]

L’allarme di Romano Prodi: “Italia vicina al suicidio”  Romano Prodi, ha lanciato l’allarme: “Il nostro paese è vicino alla soglia in cui la disuguaglianza non è più sottoportabile” Intervenendo ieri alla giornata conclusiva dei Cohesion Days, al Teatro Cavallerizza di Scandiano, insieme al docente dell’Università di Parigi François Bourguignon, l’ex presidente del Consiglio, Romano Prodi, ha lanciato l’allarme: “Il nostro paese è vicino alla soglia in cui la disuguaglianza non è più sottoportabile: ci stiamo suicidando”… – direttanews

La dimensione che manca nei test elettorali Anche quest’anno Openpolis ha preparato i test politico-elettorali: possiamo rispondere a venti domande, scegliendo una delle sei risposte possibili – da “molto favorevole” a “molto contrario” – e scoprire qual è la distanza tra le nostre risposte e quelle che i vari candidati […] – Il Post

Brexit, referendum pro o contro la UE in Gran Bretagna, un bel problema. La gran industria europea defiende una Europa unida frente al riesgo del ‘Brexit’ | El foro de los primeros ejecutivos de las 50 principales firmas industriales y tecnológicas europeas, entre ellas, Inditex, Iberdrola y Telefónica propugna la unidad con un tono conciliador – Internacional | EL PAÍS

In Francia continua la lotta contro la loi travail che è una sorta di anti lavoro modello Jobs – act alla mediterranea. Studenti, massaie, lavoratori un po’ tutta la società civile francese scende in piazza e protesta contro questa legge proto-capitalista. Economie selvagge, leggi selvagge, disoccupazione e malessere:Loi travail : les fantômes des mobilisations Les derniers cortèges ont été marqués par de nombreux incidents. Le plus grave est survenu jeudi à Paris, lorsqu’un jeune homme a été […] – Libération

Conosciamo gli egiziani, magari sopportano per anni, ma quando decidono di cambiare, rivolta armate e manifestazioni cruente sono armi popolari di protesta e scontro. Il Presidente-dittatore-genrale Al – Sisis pare scherzare col fuoco: Al-Sisi schiaffeggia la stampa: arrestato il presidente del sindacato  Egitto. Il regime egiziano sfida i giornalisti ribelli: in carcere Qalash, insieme al segretario e al vice segretario. Otto fratelli musulmani condannati a morte, il leader spirituale Badie ad un altro ergastolo. La battaglia tra Ministero […] – ilmanifesto.info

Infine arriva a Milano un grande Magistrato ed è speranza nazionale e milanese che sappia fare pulizia di corrotti e corruttori: Francesco Greco procuratore capo a Milano, una vita a caccia di evasori e fondi neri Nel corridoio al quarto piano del palazzo di giustizia di Milano la tensione era una lama di coltello affilata. Antonio Di Pietro, che del pool Mani pulite era l’anima e il motore, si sfogava picchiando […] -Il Sole 24 ORE

Brucia Pantelleria, “atto criminale” L’incendio più disastroso degli ultimi 35 anni manda in fumo 600 ettari di terreno Palermo – Brucia ancora Pantelleria anche se la situazione stamane è sotto controllo, riferiscono i vigili del fuoco impegnati a spegnere gli ultimi focolai. Squadre e canadair in azione da sabato sera, quando il rogo è partito da località Monastero per poi […] – agi.it

Ciad, ergastolo all’ex dittatore Habré: condannato per crimini contro l’umanità Il processo in Senegal un caso senza precedenti. La sentenza è arrivata dopo 25 anni. Il ‘Pinochet dì’Africa’, considerato il principale responsabile per la scomparsa di 40 mila persone tra il 1982 e il 1990, non ha mai riconosciuto il tribunale. La difesa sosteneva che non fosse a conoscenza delle uccisioni e delle violenze, ma […] – Repubblica.it

Giulia Latorre: “Non parlo più con mio padre. Non so perché i marò vengano chiamati eroi” “Sono contentissima del ritorno di Girone in Italia, anche perché non me lo aspettavo”. Così Giulia Latorre, figlia del marò Massimiliano, intervenuta su Radio Cusano Campus. Quanto ad Argo, “non sapevo nulla dell’esistenza di questo cane. Anche perché non mi parlo più con mio padre”, ha aggiunto la ragazza sottolineando che il suo coming out […] – adnkronos

Come sempre a seguire gli articoli di approfondimento sui vari argomenti, le notizie da alcuni quotidiani locali e da siti web di informazione e dai maggiori giornali esteri. non senza ricordare la possibilità di ascoltare in diretta il  notiziario di Radio Popolare – Da NR a Radio popolare 

Buonagiornata  e buona lettura di NUOVA RESISTENZA antifa’ il contenitore quotidiano dell’ informazione e della controinformazione. CiaO  buona resistenza anche nei giorni che seguiranno. –  [email protected]

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

adversing