Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

Rassegna Stampa dell’ 11 aprile 2016 – a cura di Luna.Rossa | NUOVA RESISTENZA antifa’

Nell’augurarvi un buon inizio di settimana, sfogliamo con voi i principali quotidiani nazionali.

Dal Corriere della Sera, la testimonianza di un ragazzo italiano, che chiede, per ovvi motivi,  l’anonimato,  imprigionato, ancor prima della morte di Giulio Regeni, nelle prigioni del Cairo. La detenzione é durata 27 giorni, senza che gli sia stato permesso alcun contatto con l’ambasciata italiana e senza una formulazione specifica d’accusa. Il ragazzo é gay … e L’Egitto é lo stato con cui l’Italia, sino a un paio di giorni fa, si dichiarava amica ed intratteneva importanti scambi commerciali, senza guardare troppo per il sottile la questione dei diritti umani… pecunia non olet!

Da La Repubblica, il Procuratore nazionale antimafia e la strategia anti-terrorismo, pone in guardia contro il rischio del traffico di droga, definendolo arma del terrorismo, mentre nei carceri ci sarebbero il rischio di reclutamento di oltre 500 minori da parte della Jihad: misure (quali?) immediate per evitare tragedie tipo Parigi e Bruxelles.

Uno studio UE: “Un incidente petrolifero nell’Adriatico sarebbe un disastro per tutto il Mediterraneo”. L’analisi contenuta nel progetto CoCoNet, finanziato dall’Unione Europea: cosa accadrebbe in caso di un imprevisto in fase estrattiva o in fase di trasporto? A causa dell’andamento delle correnti marine, l’entità monetaria del danno che verrebbe a crearsi è, secondo gli esperti, “incalcolabile”. L’articolo su Il Fatto Quotidiano.

Sull’Unitá, molti articoli che, proseguono la campagna anti referendum di domenica 17 aprile, con esortazioni a non votare o comunque a votare per il NO… Noi invece voteremo SI, senza se e senza ma… L’articolo che invece abbiamo scelto per voi, parla di Mohamed Albini,  di terrorismo e degli attacchi a Francia e Belgio. “Bruxelles era solo un obiettivo secondario, quasi un ripiego. L’attacco alla Capitale belga del 22 marzo scorso è stato organizzato quasi in fretta e furia, come risposta all’inchiesta che “faceva passi da
gigante” e che ormai stava portando gli inquirenti a braccare Mohamed Abrini e i suoi complici, come confermato anche dall’arresto di Salah Abdeslam.”

Da La Stampa, la sfida alla magistratura di Matteo Renzi: “I giudici devono lavorare di piú”. ma, nel contempo, dice che  non proporrà una nuova legge sulle intercettazioni: “Il governo non ci metterà mano”. Oggi alla Camera attacco a chi frena la riforma della Costituzione.

Su Il Sole 24 ore, l’Ops di Urbano Cairo: e il giudizio dei soci storici di Rcs rispetto all’offerta: la mossa ha ricevuto tutto fuorché applausi… aspettiamo la chiusura dei mercati.

A seguire le principali notizie dai quotidiani esteri e da alcune fonti locali, tra le quali abbiamo scelto:

Unione Sarda: la Sardegna é diventata l’isola piú spopolata dell’Europa, superata anche da Cipro e dalle Baleari.

La Repubblica – edizione di Bologna: sull’aborto il Consiglio d’Europa bacchetta l’Italia: “i medici non obiettori sono discriminati”, accogliendo cosí un ricorso della Cgil: “Questi sanitari sono vittime di diversi tipi di svantaggi lavorativi diretti e indiretti”

Ancora notizie da siti web di informazione, ricordandovi il consueto appuntamento con la diretta del notiziario di Radio Popolare.

Buon lettura di NUOVA RESISTENZA antifa’ il contenitore quotidiano dell’ informazione e della controinformazione.

Sorgente: Rassegna Stampa dell’ 11 aprile 2016 – a cura di Luna.Rossa | NUOVA RESISTENZA antifa’

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

adversing