Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

Rassegna stampa di sabato 5 marzo 2016 a cura di [email protected] – nuovaresistenza antifa

Quotidiani -

Rassegna stampa di sabato 5 marzo 2016 a cura di  [email protected]

Buongiorno. La nostra rassegna stampa apre la sua pagina con  notizia dall’estero…la prima viene dal Brasile: Tangenti Brasile, ex presidente Lula prelevato da polizia per interrogatorio. Perquisite case e fondazione. L’operazione nell’ambito dell’inchiesta sulla corruzione nella compagnia petrolifera di Stato Petrobras. Emessi 33 ordini di perquisizione e undici mandati di arresto. L’ex leader del Partito dei lavoratori è indagato per sospetto occultamento di beni e riciclaggio di denaro. | il fatto quotidiano |

Turchia, polizia entra con la forza nella sede del giornale anti-Erdogan – Repubblica.itTensione di nuovo alle stelle a Istanbul, dove va in scena l’ennesimo braccio di ferro tra il presidente Recep Tayyip Erdogan e la stampa di opposizione. Zaman, il quotidiano più diffuso del Paese, è stato posto sotto amministrazione controllata. Davanti alla redazione si sono radunate centinaia di manifestanti che le forze di sicurezza hanno disperso con gas lacrimogeni e idranti.

Evitar nuevas elecciones | Opinión | EL PAÍS |Los líderes políticos deben hacer un esfuerzo real por conseguir un acuerdo que permita la gobernabilidad en España. La segunda votación de investidura no arrojó sorpresas ayer y el candidato socialista salió derrotado al no conseguir ni siquiera la mayoría simple de votos en el Congreso de los Diputados.

Problemi in Francia per un Vescovo accusato di aggrassione ad un minore.Une plainte contre le cardinal Barbarin et le Vatican Libération.fr |Après l’ouverture d’une enquête préliminaire par le parquet de Lyon, une victime présumée du père Bernard P. porte plainte contre Philippe Barbarin et un puissant membre de la curie romaine.  – Par Bernadette Sauvaget   Le ciel s’assombrit singulièrement au-dessus de l’évêché de Lyon.

Venendo ai fatti dell’Italia si segnala che…. Medaglia a uno dei boia di Marzabotto. “La denuncia del Presidente del Comitato Onoranze ai Caduti di Marzabotto Walter Cardi, che ha appreso dalle pagine del Pforzheimer Zeitung della medaglia assegnata a Wilhelm Kusterer, uno dei boia di Marzabotto, dal comune tedesco di Engelsbrand, merita grandissima attenzione”. | ansa.it |

La questione pedofilia è un tema importante in Vaticano  ll cardinale Pell: “Abbiamo sbagliato troppo. Nella Chiesa non c’è spazio per preti o religiosi pedofili” «Sono stato passivo e un po’ scettico con le accuse» Il cardinale George Pell ha il volto provato. Non è stata una settimana facile per il «ministro dell’Economia» vaticana. I fantasmi di un lontano passato, le ferite ancora aperte nell’anima delle vittime dei preti pedofili, gli insabbiamenti avvenuti nelle diocesi di Ballarat e Melbourne hanno tenuto inchiodato il porporato con il fisico da rugbista per ore sulla sedia, tempestato dalle domande della Royal Commission australiana che indaga sugli abusi sui minori.| La Stampa |

Sono stati liberi con un blitz Gino Pollicardo e Filippo Calcagno, i due tecnici della Bonatti rapiti con Fausto Piano e Salvatore Failla uccisi ieri a Sabrata. I due tecnici sarebbero in mano alla polizia locale e presto saranno trasferiti ‘zona sicura’ e presi in consegna da agenti italiani che li riporteranno in patria.

Come sempre a seguire gli articoli di approfondimento sui vari argomenti, le notizie da alcuni quotidiani locali e da siti web di informazione e dai maggiori giornali esteri. non senza ricordare la possibilità di ascoltare in diretta il  notiziario di Radio Popolare.  Da NR a Radio popolare – clic

Buonagiornata e buona lettura di NUOVA RESISTENZA antifa’ il contenitore quotidiano dell’ informazione e della controinformazione.

[email protected]

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

adversing