Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

Le prime fotografie a colori della Germania – Il Post libri

ilpost.it/libri – Le prime fotografie a colori della Germania. Scattate tra il 1889 e il 1911, mostrano la vita dell’epoca e vecchi quartieri distrutti dalla guerra: sono raccolte in un libro da Taschen.

Around Germany 1900. A portrait in color è un libro fotografico che raccoglie alcune tra le prime immagini a colori scattate in Germania, datate tra il 1889 e il 1911. È pubblicato dalla casa editrice tedesca Taschen e distribuito in Italia da Logos Edizioni.

Le foto sono state sviluppate con la tecnica della fotocromia, la prima che permise di ottenere stampe litografiche a partire da un negativo in bianco e nero, e mostrano i paesaggi naturali del Reno, la Foresta Nera e le Alpi, le città e i quartieri vecchi di Lipsia, Bonn, Colonia, Dresda e Amburgo, molti dei quali sono stati distrutti durante la prima o seconda guerra mondiale.

Le fotografie appartengono all’archivio privato del collezionista Marc Walter: designer, fotografo e collezionista, ma soprattuto esperto di fotocromia, di cui possiede una delle più ampie collezioni al mondo, da cui sono stati tratti numerosi libri.

Walter ha curato l’edizione del libro insieme a Sabine Arqué, documentarista, iconografista e scrittrice, e alla storica dell’arte Karin Lelonek, che ha scritto i testi. Il libro è disponibile in lingua inglese e in tedesco.

.

Sorgente: Le prime fotografie a colori della Germania – Il Post

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

.