Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

L’Atac denuncia: quelli della Fiom prendono la metro senza pagare

Roma, 21 nov. (askanews) – Un numero imprecisato di manifestanti della Fiom hanno fatto i portoghesi, prendendo la metro che li doveva portare alla manifestazione organizzata nella Capitale senza pagare il biglietto. La denuncia arriva dall’Atac, l’azienda dei trasporti capitolina che annuncia iniziative legali. “Numerosi manifestanti – ha detto Atac in una nota – giunti a Roma in occasione del corteo Fiom, hanno rifiutato di pagare il biglietto per accedere ai servizi di trasporto e hanno forzato i varchi presidiati in metropolitana. E questo malgrado Atac avesse anche messo a disposizione un servizio di biglietteria mobile all’esterno della stazione Anagnina proprio per favorire la corretta fruizione dei mezzi pubblici. La denuncia viene dalla stessa azienda di trasporto cittadino che, in una nota, ha voluto “stigmatizzare” il comportamento di questi utenti parlando di “concezione profondamente sbagliata della fruizione del servizio di trasporto pubblico”. In conseguenza dell’accaduto l’azienda ha, quindi, annunciato che “procederà a formale denuncia contro i responsabili di tali fatti”. Gci MAZ

Sorgente: L’Atac denuncia: quelli della Fiom prendono la metro senza pagare

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

.