Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

Atac, salta il piano: stop agli ausiliari sui bus: «Uno su 3 è pregiudicato»

Atac blocca il piano per promuovere a controllore chi vigila su strisce blu e sosta

Il piano allo studio di Atac era ambizioso: portare una parte degli ausiliari che si occupano di parcheggi e sosta vietata sulle strisce blu a bordo di autobus e treni della metropolitana, per provare a contrastare uno dei grandi mali della municipalizzata capitolina dei trasporti, la mole impressionante di passeggeri che viaggia senza biglietto. I cosiddetti “portoghesi”, centinaia di migliaia di passeggeri che ogni giorno si spostano sui mezzi pubblici senza sborsare un euro. Circa il 35% dei passeggeri. Un numero che non ha paragoni nelle altre grandi capitali europee. Per questo i vertici dell’azienda di via Prenestina avevano deciso di trasformare alcuni ausiliari dei parcheggi in verificatori. Poi però il piano è naufragato. E stavolta la colpa non è dei dirigenti: le prime ricognizioni effettuate dagli uffici del personale infatti hanno fatto emergere che buona parte degli ausiliari dei parcheggi (quasi un terzo dei circa 100 addetti) non ha un requisito fondamentale per ottenere i galloni di controllore: il casellario giudiziale pulito.

fonte: ilmessaggero.it

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

.