Pedofilia: Kincora ragazzi a casa [email protected]

24 Agosto 2015 0 Di ken sharo


11896243_10205835997911419_1381355772903556886_n
Giornali scandalistici Kincora mostrano collegamenti a ‘uomini altolocati’
La scala di abusi sui minori e la sua cover-up a casa per i bambini di Kincora a Belfast è ancora chiaro. Lo scandalo si fa riferimento in diversi file rilasciati dal Northern Ireland Public Record Office sotto il dominio di 30 anni.
Tuttavia, i file sono stati redatta con le carte chiave-rimosso e un file non può essere trovato.
Decine di bambini sono stati abusati a Kincora, casa per bambini nella zona est di Belfast. William McGrath, Raymond Semple e Giuseppe di rete sono stati incarcerati nel 1981 per l’abuso.
Ma ci sono stati suggerimenti di massa insabbiamento dai servizi segreti, che si dice di essere proteggere i pedofili di alto rango militare, servizio civile e politica.
Un file contiene una nota di un incontro privato nel febbraio del 1982 hanno partecipato alti esponenti del mondo politico e legale.
Il procuratore generale Michael Havers, Segretario di Stato Jim Prior, Lord Cancelliere Quintin Hogg e Sir William Bourne, un avvocato e alto funzionario, erano tra i presenti.
Secondo la nota, Havers appreso che la Royal Ulster Constabulary (RUC) stava indagando su tre aspetti distinti dello scandalo Kincora.
“Il primo riguardava un uomo … che nel 1972 è stato falsamente assolto sulla base di prove spergiuro; il file sul suo caso è stato successivamente distrutta da una bomba “, il memo relazioni.
Havers è stato anche detto come l’uomo potrebbe aver trattenuto informazioni su un omicidio.
Il corpo di dieci anni Brian McDermott è stato scoperto in un sacco nel fiume Lagan nel settembre 1973. Nessuno è mai stato condannato per la sua uccisione.
L’incontro è stato detto che le informazioni fornite “in conflitto con ciò che il RUC aveva precedentemente detto a ministri e funzionari”.
Il RUC era stato informato degli abusi agli anni precedenti, ma a casa non ha fatto nulla. McGrath, che ha guidato un gruppo paramilitare lealista oscuro chiamato Tara, era sul libro paga di MI5 e MI6. Ha viaggiato in Sudafrica e Rhodesia per acquistare armi per i paramilitari.
Lo stato britannico stava armando teppisti lealiste per aiutare schiacciare la resistenza al dominio britannico in Irlanda del Nord.
Quando McGrath è stato condannato per abusi sui minori ripetute si vantò, «non ho mai commesso un atto sconveniente per un orangista”.
Una nota confidenziale del governo nei file ha dichiarato: “Si afferma che l’influenza è stata esercitata sulla polizia di non perseguire i loro indagini.”
E ha aggiunto: “Ci sono voci insistenti che ‘colpevoli’ in alto loco non sono stati assicurati alla giustizia.”
Marzo 2013
La polizia riaprire un’indagine abusi sessuali sui bambini in Kincora ragazzi casa a Belfast
La sonda coprirà attacchi ai ragazzi oltre due decenni a casa in Irlanda del Nord – sospetta siano stati regolarmente visitati da figure istituzionali
La polizia ha riaperto un’inchiesta abusi sui minori in una casa di cura famoso legato ad affermazioni di cover-up da parte del servizio segreto per proteggere pervertiti di alto livello, la Domenica persone relazioni.
La sonda coprirà attacchi ai ragazzi oltre due decenni a casa Kincora in Irlanda del Nord – sospettato di essere stato regolarmente visitato da figure istituzionali.
Fonti ha detto il sito investigativo Exaro che il Servizio di Polizia dell’Irlanda del Nord chiede di intervistare ex residenti. Kincora fu la casa di 168 ragazzi tra i 15 ai 18 anni tra il 1963 e il 1968.
Tre personale di assistenza anziani sono stati incarcerati nel 1981 per aver abusato di 11 ragazzi.
Ma si teme c’erano molte più vittime e abusanti.
Dal momento che il caso ci sono stati suggerimenti che la pedofilia in Kincora era legato a relazioni anglo-irlandese e servizi segreti britannici. Ci sono dichiarazioni infondate che i visitatori della casa di East Belfast inclusi militari, politici e funzionari pubblici.
La PSNI ha restituito ai file Kincora a seguito di informazioni ricevute da un’indagine pubblica lanciata lo scorso maggio in “abuso istituzionale storica in Irlanda del Nord”.
Giudice in pensione Sir Anthony Hart presiede l’inchiesta. Si sta cercando di abuso nelle istituzioni residenziali nella provincia tra il 1922 e il 1995 ed è dovuto alla relazione nel 2016. La nuova sonda arriva 28 anni dopo una pubblica inchiesta presieduta dal giudice William Hughes ha stabilito non vi era stata un’ampia cerchia di coloro che abusano centrata sulla Kincora .
Tre anni prima, nel 1982, politico locale Joshua Cardwell si era suicidato dopo essere stato interrogato su Kincora.
Era un consigliere East Belfast che aveva presieduto la commissione competente per le case dei bambini in città.
Le preoccupazioni per Kincora sono state sollevate in un libro del 1996, che ha rivendicato uno dei pedofili condannati, William McGrath, era un agente dell’MI5. Lo scandalo Kincora, dal giornalista ex BBC Chris Moore, presunto sindacalista prominente McGrath ha avuto attacchi di sesso nauseanti su bambini insabbiati. Il libro ha detto che due sonde di polizia sono stati ostruiti da “l’istituzione” in Gran Bretagna.
http://chrisukorg.files.wordpress.com/2012/04/william_mcgrath.jpg?w=630
William McGrath sulla parata
McGrath, il housefather di Kincora, è stata soprannominata “The Beast” dagli investigatori. E ‘stato detto di essere il leader di una organizzazione paramilitare ombra stile di protestanti fanatici chiamato Tara.
E ‘stato anche detto di essere legato agli alti politici unionisti, tra cui leader del Partito democratico unionista Ian Paisley, che ha officiato le nozze di due dei figli di McGrath.
La polizia è stata una soffiata anonima su McGrath un decennio prima del suo arresto. La chiamata è accusato di essere stata fatta da un uomo che è stato coinvolto anche nella Orange Order e il movimento Tara.
Cadde con McGrath e poi ripetutamente tentato di esporre il suo coinvolgimento in Kincora.
Nel 1990 il programma della BBC Public Eye ha sostenuto l’uomo sollevato accuse su McGrath nel 1975. Le osservazioni sono state passate al MI5, secondo un ex ufficiale dei servizi segreti dell’esercito che si diceva sono stati bloccati dal fare qualsiasi cosa con le informazioni.
L’ex addetto stampa dell’esercito Colin Wallace (nella foto sotto), che aveva sede a Belfast, ha insistito le autorità sapevano ragazzi venivano abusati a Kincora sei anni prima si sono comportati.
http://chrisukorg.files.wordpress.com/2012/04/colin_wallace__army_info_.jpg?w=630
La casa è stata aperta nel 1958 e gestito dalle autorità sanitarie. Ha chiuso nel 1980 e tre membri di alto livello del personale sono stati sospesi. In seguito sono stati condannati per reati sessuali contro i 23 di 11 ragazzi nella loro cura tra il 1960 e il 1980.
Joseph rete, il direttore di Kincora, e il suo vice di Raymond Semple sia ammesso tutte le accuse. McGrath ha negato le accuse, ma ha cambiato il suo appello a Belfast Crown Court. Si è sostenuto in tribunale che l’abuso ha avuto luogo nelle camere da letto, mentre i ragazzi sono stati a guardare la televisione, nei bagni e sul pianerottolo al primo piano.
McGrath, e Semple ha ottenuto quattro anni ciascuno e di rete hanno ottenuto sei. McGrath ha continuato ad essere oggetto di speculazione a causa dei suoi legami con la religione e un lealista Arancione lodge. Morì nel 1991.
In una dichiarazione alla Exaro ei Sunday People, un portavoce della PSNI ha detto: “Non ci sono attualmente una inchiesta pubblica in corso in materia di abusi storica. Gli individui sono invitati a contattare il giudice Hart, che è a capo dell’indagine.
“Se del caso, la sua squadra inchiesta passerà queste informazioni al PSNI. La PSNI ha ricevuto una serie di rinvii. ”
Kincora Boys Home, convenienza politica del Bambino, MI5 e un basketcase di Clockwork Oranges
Le Casa Kincora Boys ‘era una casa per i ragazzi che lavorano in Belfast che è stata teatro di un noto abusi sessuali sui bambini scandalo.
A casa i ragazzi Kincora ‘stata una casa per bambini a Belfast che è stata teatro di un noto pedofilo stato insabbiamento orchestrato da acquisito l’interesse politico e strategico nella continua occupazione militare e politico della provincia, una volta sovrano dell’Ulster.
Tra le centinaia di file da 1982 rilasciato al Public Record Office di Belfast, non c’è alcun file sullo scandalo Kincora.
L’abuso di serie dei ragazzi a casa per gli orfani era emerso pubblicamente nel 1980 e l’aggressore più famoso, William McGrath, è stato imprigionato nel dicembre 1981.
Il mese successivo, gennaio 1982, il Segretario di Stato Jim Prior istituito un’inchiesta, che era quello di sedersi in privato, per indagare lo scandalo Kincora.
Tale indagine non ha decollato come solo un mese più tardi di tre dei cinque membri inchiesta si dimise perché sentivano che la RUC non aveva trattato con tutte le questioni penali che circonda quello che era successo a casa.
Tuttavia, nonostante McGrath, che lavorava per il MI5, avendo avuto collegamenti per lealisti paramilitari e il fatto che c’era un enorme interesse pubblico e speculazioni su quello che era successo, non vi è alcun file dedicato a Kincora o per l’inchiesta pubblica istituita dal NIO.
Lo scandalo prima volta all’attenzione del pubblico il 3 aprile 1980, quando tre membri del personale a casa, William McGrath un predatore sessuale famigerato, Raymond Semple e Giuseppe di rete, sono stati accusati di una serie di reati in materia di abuso sistematico dei bambini nelle loro cura per un certo numero di anni.
I ragazzi aggrediti hanno cercato di portare l’abuso alla attenzione delle autorità, compresa la polizia e la stampa, che li ha fallito totalmente
Alimentazione, l’ex direttore, ha ricevuto un mandato di sei anni, Semple, un ex assistente direttore, cinque anni e McGrath quattro anni.
Accuse poi emerso che la Royal Ulster Constabulary RUC era stato informato di quello che succede in presso la casa per anni prima, ma non si era mosso per evitare che, perché il direttore della casa, William McGrath, è stato anche il leader di un paramilitare lealista gruppo, chiamato Tara, e veniva ricattato da MI5 in fornendo intelligence su altri cosiddetti gruppi lealisti.
A “inchiesta privata” è stato istituito nel 1982 da James Prior, il segretario l’Irlanda del Nord per affrontare queste accuse, ma è crollato dopo tre dei suoi membri le dimissioni.
Ian Paisley, leader del Democratic Unionist Party e moderatore della Free Presbyterian Church da lui fondato nel 1951, è stato accusato di non riuscire a denunciare il fatto dell’omosessualità di McGrath alle autorità competenti anche se inizialmente negato di essere mai consigliato dal suo informatore, una chiesa membro, Miss Valerie Shaw, che McGrath ha lavorato in casa per ragazzi. McGrath stesso era sposato con figli. Paisley poi ha dato più versioni riconoscendo l’apprendimento di Miss Shaw circa l’omosessualità di McGrath.
Durante questo periodo, si sostiene dalla rivista satirica Private Eye, alti membri rango del Servizio Civile Whitehall e alti ufficiali delle forze armate del Regno Unito sono stati coinvolti in abusi sessuali dei ragazzi in Kincora
Persone autorevoli sapevano cosa stava succedendo perché ufficiale dell’intelligence militare Colin Wallace ha denunciato.
Wallace ha detto ai suoi superiori quello che stava accadendo e anche messo fuori un comunicato stampa nei primi mesi del 1973. Essa ha affermato che William McGrath stava usando “una missione evangelica inesistente come un fronte” per pedofilia. Ha fornito il numero di telefono e indirizzo.
Nessun giornale ha seguito questo cavo evidente, nonostante la stampa di solito in esecuzione briefing di propaganda di Wallace inediti.
Le autorità non hanno fatto nulla a riguardo. E a volte erano i tossicodipendenti. Uno era il compianto John Young, città avvocato a Belfast, al quale sono state approvate le denunce dei ragazzi. Altri erano consiglieri. Eppure, altri erano più in alto i politici.
Colin Wallace esposto British Army ‘sporchi trucchi’ in Irlanda del Nord. Wallace Co. Antrim entrò nell’esercito britannico a Lisburn come un addetto alle relazioni pubbliche. Ha rapidamente impressionato e raggiunse il grado di tenente colonnello all’età di 31 ha collaborato con le campagne ombrose gestite dai servizi segreti, ma ha richiamato, anche se senza rammarico personale o professionale, la linea ad una campagna per minare e screditare il nuovo governo laburista a Downing Street; e agli sforzi per coprire gli abusi sessuali su minori in casa corsa di ragazzi da un informatore prezioso.
L’ex ufficiale dell’esercito Press Colin Wallace, che aveva sede a Belfast, ha a lungo insistito sul fatto che le autorità sapevano ragazzi venivano sodomizzati sistematicamente a casa sei anni prima hanno deciso di agire.
http://chrisukorg.files.wordpress.com/2012/04/heathwallace.gif?w=630
Sopra: Colin Wallace (secondo da destra) in compagnia di PM Ted Heath e alto rango personel militare
Quando ha rifiutato di continuare con queste attività, è stato licenziato dal suo lavoro, e si trovò nella lista nera. Egli reinsediati in Inghilterra, ma, quando un amico ci è morto in circostanze sospette; egli è stato condannato per omicidio colposo e ha trascorso sei anni in prigione.
Egli sostiene di essere stato incastrato per l’omicidio, per farlo tacere.
I nomi McGrath, Semple e di rete sono ampiamente noti, ma è diventato evidente che ci sono altri nomi di persone potenti e famose che hanno connessioni con la saga Kincora e la cui identità le cosiddette autorità hanno cercato di mantenere il segreto da quando lo scandalo si è rotto.
Una di queste persone che è stato segnalato per avere visitato Kincora è Ted Heath, l’ex deputato conservatore e British PM.
L’abuso continuò a Kincora per 20 anni fino a quando finalmente esposto in un giornale di Dublino. Mains, Semple e McGrath è andato in prigione, ma la portata dell’abuso rimasto nascosto nonostante le numerose richieste di informazioni.
A “inchiesta privata” è stata creata nel 1982 da James Prior, il Nord Irlanda del Segretario di Stato sotto il Commissario di reclami, Stefano McGonagle, a che fare con queste accuse, ma è crollato dopo tre dei suoi membri le dimissioni. Dibattiti sulla Kincora in Assemblea dell’Irlanda del Nord si sono tenute il 22 marzo e il 9 novembre 1983. Un’altra inchiesta, sotto giudice William Hughes, è stato poi annunciato nel gennaio 1984.
Nel dicembre 1985, il giudice Hughes ha riferito dopo la sua lunga inchiesta pubblica. L’idea che ci fosse un più ampio ‘anello’ che opera a casa non è stato accettato. La richiesta e ha segnalato molti anni prima abuso su vasta scala è stata scoperta in case di cura nella Repubblica d’Irlanda e la Gran Bretagna.
Mentore del Principe Charles Lord Mountbatten – ucciso dall’IRA più di 20 anni fa – è stata anche clamorosamente legata alla scandalo Casa famigerati Kincora ragazzi nella zona est di Belfast.
http://chrisukorg.files.wordpress.com/2012/04/mountbatten.jpg?w=206&h=300
Un libro chiamato ‘guerra diThe Windsor’ reclami che le voci erano “anche lui legati con lo scandalo che circonda famigerato Casa dei Ragazzi Kincora ‘, dove una rete di ragazzi adolescenti sono state messe a disposizione di vip.”
Essa afferma: “Di tutte le recenti Royals, nessuno era così costantemente immorale e senza principi, come il defunto Lord Mountbatten.
“Sia lui che la moglie Edwina erano bisessuali, e condusse una vita di promiscuità sfrenata.
“E ‘stato anche detto di avere un interesse in quello che gli omosessuali chiamano’ rough trade ‘e di essere particolarmente attratto dai ragazzi della classe operaia nei primi anni dell’adolescenza.”
Lord Mountbatten fu ucciso nel mese di agosto 1979, quando una bomba dell’IRA esplosa sotto la sua barca al largo della costa Co Sligo. Thomas McMahon, condannato all’ergastolo per la sua parte nel bombardamento, è stato liberato nel mese di agosto 1998.
Nel gennaio 1982 Giovanni McKeague (prominente dell’Ulster lealista che ha fondato il gruppo paramilitare del Red Hand Commando nel 1972), è stato intervistato da investigatori che indagano Kincora sul suo coinvolgimento in abusi sessuali. Temendo di tornare in carcere McKeague detto agli amici che era pronto a nominare gli altri coinvolti nel giro di pedofili in modo da evitare una condanna.
Tuttavia il 29 gennaio 1982, la INLA girato McKeague morto nel suo negozio al Albertbridge Road, East Belfast. Si è sostenuto che, a seguito delle minacce di McKeague di andare pubblico su tutti coloro che sono coinvolti in Kincora sua uccisione era stato ordinato dal servizio segreto militare, come molti di coloro che avrebbero potuto chiamato erano anche gli agenti, e un certo numero di loro più produttivo di McKeague, che da quel tempo era molto periferico a lealismo.
A sostegno di questa proposta è stato dichiarato che i due uomini armati di che hanno sparato McKeague uno era un noto agente Special Branch e l’altro è stato dice di avere legami segreti militari.
http://chrisukorg.files.wordpress.com/2012/04/kincora-2.jpg?w=630
William McGrath era un lealista da Irlanda del Nord che ha fondato la estrema destra organizzazione Tara nel 1960
http://chrisukorg.files.wordpress.com/2012/04/untitled222.png?w=630
Nel 1971 McGrath ha trovato lavoro come maestro casa a casa Kincora ragazzi nella zona est di Belfast. In questo ruolo McGrath ha istituito la casa come un centro di abusi sessuali su minori in cui lui e gli amici invitati, tra cui Red Hand Commando fondatore John McKeague, regolarmente violentata alcuni dei ragazzi a casa.
http://chrisukorg.files.wordpress.com/2012/04/mw203155.jpg?w=225&h=300
McGrath ha avuto contatti con Sir Knox Cunningham (nella foto sopra), che è stato collegato a pedofili e che era un amico di Tony Blair.
Nel corso delle indagini che circonda lo scandalo, McGrath è stato soprannominato “la Bestia di Kincora” ed è stato asserito che aveva contatti con importanti politici e personalità politiche in Inghilterra come Sir Anthony Blunt, che era noto al McGrath attraverso il loro comune amico Sir Knox Cunningham.
http://chrisukorg.files.wordpress.com/2012/04/anthonybluntqueen.jpg?w=630
Blunt (nella foto sopra) con la regina
L’indagine sugli abusi è iniziata il 24 gennaio 1980. Nel corso delle indagini McGrath è rimasto una figura importante nella sua Arancione Lodge, il “Irlanda Heritage” Lodge, e nell’ottobre del 1981 è stato rieletto come segretario, anche se da questa appartenenza fase della Loggia , che McGrath stesso aveva nominato come parte della sua unità per un protestante tutta l’Irlanda, ha diminuito in modo significativo, al punto che solo tre persone sono state regolarmente partecipano alle riunioni mensili. Il caso di McGrath è venuto in tribunale nel dicembre 1981 e, rappresentato da Desmond Boal, QC, ha chiesto di essere rearraigned, dopo di che McGrath è dichiarato colpevole di cinque accuse di atti osceni, due di sodomia e otto accuse di aggressione indecente. McGrath è stato condannato a quattro anni di reclusione.
Accuse MI5
Nel suo libro del 1999 La guerra sporca, Martin Dillon sostiene che McGrath potrebbe essere stato impiegato da MI5 dal 1960, dopo aver posseduto una conoscenza approfondita di lealismo in Irlanda del Nord. Secondo Henry McDonald e Jim Cusack, McGrath ha fornito informazioni su altri lealisti dopo essere stato ricattato da MI5, che erano a conoscenza della sua pedofilia, ma non ha preso alcuna azione nei confronti di esso. Chris Moore sostiene che il commercio di McGrath di opuscoli religiosi illeciti dietro la cortina di ferro ha attirato l’attenzione di MI6, che lo voleva a contrabbandare la propaganda nel blocco orientale all’interno delle bibbie. Da questo punto in poi, Moore sostiene per McGrath è stato associato con i vari aspetti del servizio segreto britannico, con MI5 divenendo il suo unico gruppo nei primi anni 1970
Glasgow Herald – Febbraio 1982
http://chrisukorg.files.wordpress.com/2012/04/132.png?w=630

http://chrisukorg.files.wordpress.com/2012/04/27.png?w=630

http://chrisukorg.files.wordpress.com/2012/04/37.png?w=630

http://chrisukorg.files.wordpress.com/2012/04/42.png?w=630

http://theukdatabase.com/uk-child-abusers-named-and-shamed/childhood-abuses/uk-childrens-homes-crisis/kincora-boys-home/

 

Sorgente: postato via FB

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •