Sardegna: province, Uras (Sel) denuncia: sessanta lavoratori precari sospesi – Cronaca – L’Unione Sarda.it

1 Luglio 2015 0 Di luna_rossa

Sessanta lavoratori precari della Provincia di Cagliari sono stati sospesi e altri venti lo saranno a settembre.

Lo denuncia il senatore sardo di Sel Luciano Uras, che sottolinea che la decisione assunta dal commissario “appare come una triste e grave anticipazione di sostanziali licenziamenti nella pubblica amministrazione”.

Il parlamentare denuncia inoltre “la grave violazione di legge, che le amministrazioni provinciali hanno fatto sistematicamente, anche in Sardegna, nei confronti dei lavoratori precari”, accusando che “da una parte si sono garantiti i servizi provinciali con personale a termine o interinale, di fatto eludendo le norme di finanza pubblica in materia di assunzioni, dall’altra non regolarizzando tale personale al compimento del trentaseiesimo mese di lavoro precario, come succede in tutta Europa. Questa violazione – spiega – è stata sanzionata dalla Corte di giustizia europea e non potrà non essere valutata anche nei tribunali italiani”.

Sorgente: Province, Uras (Sel) denuncia: sessanta lavoratori precari sospesi – Cronaca – L’Unione Sarda.it

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •