Poroshenko avverte: accordi per forniture di armi letali con 11 Paesi – Il Sole 24 ORE

14 Marzo 2015 0 Di macwalt

ilsole24ore.com – Poroshenko avverte: accordi per forniture di armi letali con 11 Paesi

.

.

Kiev ha «firmato contratti per importazioni di armi, anche letali, con 11 Paesi». Lo ha annunciato ieri sera il presidente ucraino Petro Poroshenko in un’intervista alla tv 1+1 ripresa dall’agenzia Interfax senza tuttavia nominare questi Paesi, né specificare con quali ci sono accordi per l’eventuale invio di armi cosiddette «letali».

Se ci sarà «una nuova fase di aggressione contro l’Ucraina posso affermare con certezza che riceveremo immediatamente sia armi letali che una nuova ondata di sanzioni contro l’aggressore», ha detto il presidente ucraino. Poroshenko – si legge inoltre – è fiducioso che Ue e Usa e altri Paesi continueranno a sostenere l’Ucraina nella sua lotta per la sovranità e l’integrità territoriale con armi in caso di necessità. (S. Bio.)

Ucraina verso la bancarotta pilotata. Al via i negoziati per ristrutturare il debito

.

Varoufakis: statuto Bce scritto dalla Bundesbank. «Immaginiamo un nuovo Qe con bond Bei»

Juncker “accoglie” Tsipras: «Escludiamo il default della Grecia»

israele AL VOTO MARTEDì /Chi è Isaac Herzog, il laburista che rischia di battere Netanyahu

.

Poroshenko avverte: accordi per forniture di armi letali con 11 Paesi – Il Sole 24 ORE.

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •