A Venezia non ne va dritta una: il Senato boccia i nuovi vaporetti

22 Dicembre 2014 0 Di luna_rossa

VENEZIA – Niente da fare. Per Venezia sono tempi veramente cupi. E al di là della crisi che attanaglia il Comune dopo la bufera della «grande retata» del 4 giugno scorso, l’altra notte un altro colpo è stato inferto alla città lagunare. Il Senato, dopo che era stato dato parere favorevole alla Camera, ha detto no ad un emendamento che aveva come primo firmatario il parlamentare Pd, Michele Mognato, e che riguardava il finanziamento per il rinnovo dei mezzi del trasporto pubblico locale destinati anche all’acquisto di natanti e ferry boat, in particolar modo legata all’area veneziana. Ma non c’è stato nulla da fare.

viaA Venezia non ne va dritta una: il Senato boccia i nuovi vaporetti.

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •