Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

Darwin Day UAAR 2014 – UAAR

Darwin Day UAAR 2014 – A ragion veduta.

Mercoledì 12 febbraio 2014 si festeggia il Darwin Day, l’evento annuale internazionale che, con incontri e dibattiti, ricorda la nascita di Charles Darwin. Se il mondo anglosassone vanta una lunga tradizione di iniziative a ricordo dello scienziato, il Darwin Day è arrivato in Italia dal 2003 soprattutto per iniziativa dell’Uaar che organizza in tutta la penisola incontri, di anno in anno sempre più partecipati, con scienziati, docenti e giornalisti scientifici. Il calendario italiano vede un programma denso di appuntamenti, non solo per ricordare la nascita del padre della teoria dell’evoluzione, nel 1809, ma per creare un’occasione in cui raccontare la scienza agli appassionati e per coinvolgere grandi e piccini alla scoperta dei valori della ricerca scientifica e del pensiero razionale.

Solo nella giornata di domani 12 Febbraio sono quattro gli appuntamenti con i Darwin Day UAAR: a Venezia, con una giornata di studio sulla genetica; a Firenze, con “Il primo Darwin Day da ridere”; a Savona, con il Darwin Day: “Evoluzione e religione”; a Genova, con il Darwin Day: “L’evoluzione delle società umane secondo Diamond”. Ma gli eventi sono già in corso e proseguiranno fino al 6 marzo. Tra gli altri: il 14 febbraio, a Verona, incontro di divulgazione scientifica su “Evoluzione e DNA” con Alberto Turco, docente di Genetica Medica; il 20 febbraio, a Casalecchio di Reno (Bologna), incontro su “L’evoluzione dell’Homo sapiens fra genetica e ambiente, fra natura e cultura” con Bruna Tadolini, già docente di Biologia molecolare all’Università di Bologna e di Biochimica all’Università di Sassari; il 21 febbraio, a Torino, incontro con Walter Ferreri già direttore dell’Osservatorio astronomico di Torino; il 6 marzo, a Venezia, in collaborazione con la Società Filosofica Italiana, conversazione con Telmo Pievani, docente presso l’Università degli studi di Padova, dove ricopre la prima cattedra italiana di Filosofia delle Scienze Biologiche, nonché coordinatore scientifico del Darwin Day di Milano. «Il nostro intento — sottolinea il segretario dell’UAAR, Raffaele Carcano — è stimolare anche le istituzioni affinché si rendano conto che solo appoggiando concretamente la scienza (quella vera, non Stamina) questo Paese può continuare a pretendere di far parte delle nazioni che contano».

Il calendario completo delle iniziative

Comunicato stampa UAAR

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

adversing