Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

Rainews24.it – F35, nuovo affondo del Pentagono

Il caccia F35 è incapace di combattere, non avrebbe alcuna chance di successo in uno scontro reale. E’ la conclusione di un rapporto diffuso dal Pentagono che affossa ulteriormente la reputazione di questo aereo di cui l’Italia dovrebbe acquistare 91 esemplari

Un velivolo F35

l controverso jet da combattimento F35 e’ incapace di combattere, non avrebbe alcuna chance di successo in uno scontro reale. E’ la conclusione di un rapporto diffuso dal Pentagono che affossa ulteriormente la reputazione gia’ in crisi di questo aereo al centro da mesi a grandi discussioni, e di cui l’Italia dovrebbe acquistare 91 esemplari.

Stralci del rapporto sono stati pubblcati da diversi media internazionali, tra cui il tedesco Der Spiegel. Nel memo filtrato alla stampa redatto dall’ ‘Operation Test and Evaluation Directorate’ della Difesa e inviato al vicecapo del Joint Chief of Staff, il capo di stato maggiore delle forze armate, emerge che il piu’ caro caccia da guerra mai progettato ha problemi di sicurezza gravissimi, tanto da mettere a rischio addirittura la vita del pilota.

A causa di questi difetti serissimi, non puo’ nemmeno partire perfino il programma di addestramento. Nel rapporto si osserva che la visibilita’ esterna della cabina di pilotaggio e’ assolutamente insufficiente e inferiore a quella di altri arei del passato. “La parte davanti – si legge nello studio – e’ troppo grande e impedisce alla poppa, la parte posteriore, ogni visibilita’ e quindi la capacita’ di sopravvivenza durante gli impegni di superficie e l’aria”.

E senza visibilita’ e’ praticamente impossibile combattere un duello aereo. In un grafico incluso nel rapporto, il Pentagono dice che sono ben otto i difetti cruciali di questo tipo di aerei. Tra loro, la scarsa evoluzione tecnologica dell’aereo, la ridotta consapevolezza della situazione da parte del pilota in caso di emergenza e il rischio che grandi quantita’ di carburante del velivolo possano prendere fuoco in situazioni difficili, con la conseguenza di rendere complicato se non impossibile per il pilota l’abbandono del velivolo.

Rainews24.it.

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

adversing