Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

La7 può fare volentieri a meno della Mussolini | Gad Lerner

La7 può fare volentieri a meno della Mussolini | Gad Lerner.

Questa mattina si è verificato un acceso dibattito negli studi de La7. Durante la trasmissione “L’aria che tira”, condotta da Myrta Merlino il giornalista de “Il Fatto Quotidiano” Andrea Scanzi è ritornato sugli elogi a Mussolini proferiti da Silvio Berlusconi durante la commemorazione milanese del “Giorno della Memoria”. La nipote del Duce, Alessandra, parlamentare del Popolo della Libertà, era presente in studio, e dopo aver sentito le critiche rivolte a suo nonno, ha iniziato a litigare con Scanzi, come si può vedere in questo filmato tratto dalla trasmissione. Dopo alcuni secondi di acceso scambio di battute la Mussolini si è alzata ed è andata via da “L’aria che tira”, insultando ripetutamente il giornalista de “Il Fatto Quotidiano”.

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

adversing