Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

La matematica e la politica » Piovono rane – Blog – L’espresso

resizer.jsp

La campagna elettorale in corso faceva già abbastanza schifo così com’era, ma l’ingresso a piedi uniti della questione “voto utile sì o no” è riuscita a peggiorarla ulteriormente.

Qui vi parla uno che – come tanti, a sinistra – non ha ancora deciso che cosa voterà il 24 febbraio: incerto tra le belle idee che rischiano di somigliare a un centro di raccolta indifferenziata (Rivoluzione civile) e le belle idee che rischiano di somigliare a una falange di appoggio ai moderati (Sel).

Ma, come si dice, il problema è a monte: risale cioè a diversi mesi fa, quando dopo anni di patetico corteggiamento a Casini, il Pd ha messo in piedi un’alleanza a tratti ridicola (pensate al Psi del craxiano Nencini) e soprattutto con una prospettiva che guardava tutta al centro e all’elettorato montiano.

Si sa come sono andate le cose: Monti da presunto tecnico super partes si è trasformato in capotreno del neocentrismo cattolico-finanziario, mentre curiosamente qualcuno a sinistra si è chiesto quanto fosse utile votare Pd-Sel se poi il risultato sarebbe stato ancora più vicino alla Grecia che alla Norvegia.

Insomma, l’alleanza ‘Bene Comune’ si è vista erodere consensi tanto alla sua destra quanto alla sua sinistra, quindi ora è in grave affanno al Senato.

Di qui l’ultima uscita del candidato premier di Pd e Sel: che adesso evoca «la matematica» per chiedere un voto che avrebbe più facilmente e dignitosamente ottenuto se ci avesse evitato le contorsioni verbali sui moderati, gli infausti approcci a Fornero e Passera, la tiepidezza sui diritti civili, l’ingresso in lista di confindustriali o maneggioni e così via.

Insomma, se invece di ridursi all’ultimo minuto a parlare di matematica, avesse fatto negli ultimi anni buona politica.

La matematica e la politica » Piovono rane – Blog – L’espresso.

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

adversing