Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

La Gazzetta del Mezzogiorno.it | Bari, strage sfiorata in centro uomo picchia padre 101enne poi tenta di far saltare l’edificio

BARI – Strage sfiorata ieri pomeriggio a Bari, in un condominio di via Celentano. Un uomo di 39 anni ha prima massacrato di botte il padre ultracentenario e poi ha saturato di gas l’appartamento al secondo piano minacciando di far esplodere l’edificio.

Decisivo l’intervento della Polizia con il supporto dei vigili del fuoco. Per immobilizzare l’uomo è stato necessario l’intervento di tre agenti. Uno di loro, per accedere all’interno dell’abitazione, ha dovuto improvvisarsi acrobata. È riuscito nell’intento spostandosi da un balcone all’altro.
Il 39enne, braccato, ha opposto resistenza, ma poi è stato immobilizzato e arrestato. Risponderà di strage, violenza privata, violenza e lesioni a pubblico ufficiale.   

Uno dei poliziotti è stato costretto a farsi medicare per alcune contusioni. Ma è andata decisamente peggio all’anziano padre dell’arrestato, 101 anni, ricoverato in ospedale. Per lui la prognosi è di 80 giorni.

La Gazzetta del Mezzogiorno.it | Bari, strage sfiorata in centro uomo picchia padre 101enne poi tenta di far saltare l’edificio.

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Adsense