tuttigliscandalidelvaticano.blogspot.com-Preti pedofili e Suore molestatrici: una lista impressionante di casi

9 Luglio 2011 0 Di ken sharo

Preti pedofili e Suore molestatrici: una lista impressionante di casi.

Preti Pedofili o Suore che molestano bambini.I Casi sono tanti,in tutto il mondo.Ma quelli italiani forse,vista l’influenza della Chiesa,sono anche quelli meno conosciuti ed è anche per questo che è importante ricordarli.Eccovi un resoconto dei casi più conosciuti di cui è possibile trovare conferma facendo una piccola ricerca su Google

1) Ist. per sordomuti “Provolo”, Verona e Chievo, 67 sordomuti, di età tra i 6 e i 17 anni, stuprati quotidianamente per 30 anni, picchiati, minacciati, legati e torturati.
I reati sono ormai tutti prescritti. Colpevoli 25 preti, alcuni sono morti, gli altri sono ancora lì ad esercitare.

2) Suor Carmen Verde Bazan, detta “Soledad”, di Vallo della Lucania (Salerno), ha commesso abusi sessuali su bambini dell’asilo “Santa Teresa”, di età tra i 3 e i 5 anni, in complicità col proprio amante e di altri cinque pedofili, nel 2007.

3) Don Andrea Agostini, condannato a 6 anni e 10 mesi per violenze carnali su 10 bambine dell’asilo di Gallo Ferrarese (Bologna).

4) Suor “Marta Roversi”, detta Rosa e suor Elisabetta, nel 2003, condannate a 2 anni per abusi sessuali su 15 bambini dell’asilo “Sant’Antonio” di Calabritto (Avellino), con la complicità del bidello pedofilo Alfonso Sarcone, che è stato condannato a 6 anni. Suor Elisabetta si è dileguata in ritiro spirituale in località ignota.

5)Don Renato Giaccardi, di Magliano Alpi (Cuneo), condannato a 4 mesi di carcere, convertita in 4mila euro, per atti sessuali e sfruttamento della prostituzione nei confronti di 40 minorenni dai 14 ai 17 anni. Gestiva un bordello minorile chiamato “Amicizia tra gli uomini”.

6)Don Giuseppe Giacomoni, da Cesenatico (FC), condannato a 6 anni e 8 mesi per pedofilia e sfruttamento della prostituzione minorile ai danni di minori, nella comunità Arcobaleno, che in realtà era un bordello minorile. Le vittime erano spinte a prostituirsi, sotto minacce di violenza, attraverso incontri con clienti procurati dallo stesso prete.

7)Monsignor Angelo Mustazza, Valderice (Trapani) condannato a 1 anno e 10 mesi per violenze carnali e prostituzione minorile su ragazzine dai 12 ai 16 anni. Attualmente dice messa nella parrocchia Maria Santissima del Suffragio, Custonaci, località Purgatorio, a poca distanza dalla sua ex parrocchia (o forse dovremmo chiamarlo ex pedo-bordello?)

8)Don Felix Cini, maltese, parroco di Arcille (Grosseto), condannato a 2 anni e 6 mesi, pena sospesa, per atti di pedofilia su 17 bambini dai 10 ai 14 anni. Dopo la condanna è stato trasferito a Cercemaggiore (Campobasso) dove attualmente celebra la messa e viene difeso dall’arcivescovo di Campobasso, Giancarlo Brigantini.

9)Don Roberto Mornati, Varese, trasferito dalla curia a Gavirate, nel 2004 è stato condannato a 3 anni e 4 mesi per atti di pedofilia su 12 bambine. Era già stato condannato 6 anni prima a Lecco, dopo il trasferimento ha ricominciato a stuprare bambine a Varese.

10)Don Ruggero Conti, chiesa Natività di Maria Santissima a Selva Candida (Roma). Condannato a 15 anni per violenza sessuale, dal 1998 al 2008, su 7 ragazzini affidati alle sue cure e prostituzione minorile.

11)Don Armando Rizzioli, 71 anni, parroco di Santo Stefano a Due Carrare (Padova). Nel 2007 condannato a 8 mesi, perché mentre si trovava in spiaggia sul Lago di Garda, in perizoma si masturbava in luogo pubblico davanti a un minore di 8 anni.

12)Don Marco Dessì da Villamassargia (CA), missionario, condannato a 8 anni per aver abusato sessualmente per anni di 3 bambini dell’orfanotrofio.

13)Don Paolo Gardenal, ex parroco di Ceneda (Treviso) condannato nel 2003 a 1 anno e 8 mesi per violenza carnale su 4 bambini di 12 anni.

14)Don Giuseppe Abbiati, ex parroco di Borgarello (PV), condannato nel giugno 2009 alla pena di 4 anni e 8 mesi di reclusione per abusi su due fratellini di 13 e 15 anni nel 2004.

15)Don Marco Cerullo, ex viceparroco a Casal di Principe, insegnava in una scuola media di Villa Literno, arrestato in flagrante mentre compiva atti sessuali su un bambino di 11 anni. Condannato nel 2010 a 6 anni e 8 mesi.

16)Padre Uruegbe Chukwuka della parrocchia San Giacomo d’Acri (CS), condannato a 2 anni per abusi sessuali su una bambina di 9 anni.

17)Don Massimiliano Crocetti, ex parroco di Oriolo Romano, Viterbo, condannato a 4 anni e 4 mesi per abusi su due minori.

18)Don Matteo Diletti, parroco in Valle di Scalve (Bergamo), condannato nel 2010 a 4 anni per violenza sessuale su una ragazzina di 11 anni nel 2001.

19)Don Antonio Di Maggio, recidivo, parrocchia della Madonna di Czestochowa, a La Rustica, insegnava religione alla scuola media di Roma «Salvo D’Acquisto» è stato condannato a 4 anni e 2 mesi per aver abusato di due ragazzini di 12 anni. Era già stato condannato 10 anni fa per aver violentato una minorenne, ma ancora faceva il prete.

20)Don Marco Gamba, parroco di Chiusa di San Michele, reo confesso, condannato a 4 anni e 6 mesi per violenza carnale su 2 chierichetti di 11 e 12 anni.

21)Don Pasquale Scarola, parroco a San Pietro Apostolo a Capua (CE), condannato in via definitiva a 2 mesi di reclusione per aver molestato con più di 200 telefonate una bambina di 9 anni con telefonate del tipo “Vorrei toglierti le mutandine. Prima o poi ti vengo a prendere”. Il parroco non è stato mai trasferito dalla sua parrocchia. Corriere di Caserta del 20 giugno 2007, pag. 18

22)Don Tommaso Antonio Tarsia. Violenza sessuale nei confronti di una disabile che frequentava il centro di accoglienza da lui diretto ad Agrigento. Non fu sospeso, ma trasferito alla chiesa del Cuore eucaristico di Gesù a Pianura (NA) dove poi è stato arrestato per molestie ripetute nei confronti di una bambina di 10 anni.

22)Don Roberto Volaterra, ex parroco di Castagnole Piemonte ha patteggiato un anno e 8 mesi per abusi perpetrati nei confronti di una ragazzina di 11 anni.

23)Il vescovo Roger Joseph Vangheluwe, diocesi di Bruges, nel mese di aprile 2010, ha pubblicamente confessato di aver compiuto ripetuti abusi sessuali ai danni di un giovane dell’ambiente a lui vicino, sia prima che dopo l’investitura a vescovo.

24)Gennaio 2011 – Quattro anni di carcere per Don Mavi di Empoli che ha avuto rapporti completi quotidiani con una ragazzina di 15 anni per 3 anni sotto minaccia di violenza. La ragazza è stata costretta anche ad abortire. Dopo di che il prete si è concentrato su una suora. La curia di Firenze e il cardinale Ennio Antonelli a conoscenza dei fatti hanno cercato di nasconderli alle Forze dell’Ordine per evitare lo scandalo.

25)Salesiano di 79 anni, parrocchia del Sacro Cuore di Foggia, nel 2006, molestava 4 ragazzine che si confessavano con lui.



26)Ultima,ma,solo cronologicamente Don Seppia..


Credo siano più di 130 i casi reperibili sulla stampa in Italia.Questi sono quelli che conosciamo,mi chiedo quanti saranno quelli che la Chiesa ci nasconde o c’ha nascosto…


http://laici.forumcommunity.net/?t=44672994

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •