Migranti, redditi bassi ma grande contributo al fisco (Liberazione)

2 Gennaio 2011 0 Di ken sharo

Migranti, redditi bassi ma grande contributo al fisco (Liberazione).

pubblicata da Gisella Bis Rossi il giorno domenica 2 gennaio 2011 alle ore 23.17
http://profile.ak.fbcdn.net/hprofile-ak-snc4/hs471.snc4/49550_100000812178744_2778_n.jpg

In Italia uno straniero su due dichiara al fisco meno di 10 mila euro e il reddito medio dichiarato ammonta a 12.639 euro 6.755 in meno di quanto dichiarato dagli italiani. I migranti rappresentano il 7,8% di tutti i contribuenti e dichiarano il 5,2% dei redditi nazionali. Lombardia, Friuli Venezia Giulia, Piemonte e Lazio sono le regioni in cui gli stranieri dichiarano i redditi più elevati.

Questi numeri vengono fuori da una ricerca realizzata dalla Fondazione Leone Moressa che ha analizzato le dichiarazioni dei redditi delle persone fisiche dei contribuenti stranieri per l’anno di imposta 2008.

Quaranta miliardi è l’ammontare di reddito complessivamente dichiarato dai migranti. Dal 2005 poi il volume dichiarato e il numero di contribuenti sono cresciuti quasi nella stessa proporzione: +32,8% nel primo caso e + 32% nel secondo.

«La quantificazione dei contribuenti stranieri e dei redditi da loro dichiarati», spiegano i ricercatori della Fondazione «permette di confermare ancora una volta come gli stranieri siano – e con ogni probabilità continueranno sempre più ad essere – una parte importante della struttura sociale del nostro Paese».

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •