((i)) ch.indymedia.org/it | -torino- porta palazzo un giorno qualunque ((i))

29 Ottobre 2010 0 Di luna_rossa

((i)) ch.indymedia.org/it | -torino- porta palazzo un giorno qualunque ((i)).

fotografia scelta dal web a cura redazione NR

la solita situazione

Torino Mercato di Porta Palazzo

Un giorno qualunque all’interno del mercato…

Polizia, carabinieri, vigili urbani, finanza e gli immancabili alpini….

La gente si affolla a comprare frutta e verdura

Le forze dell’ordine controllano tutto…. o quasi.

Gli ambulanti fanno i loro affari… quelli legali ma sopratutto quelli illegali…. con buona pace delle forze dell’ordine….

Il commissariio si fa la solita spesa gratis…

L’alpino cerca di baccagliarsi l’ambulante marocchina….

Il solito politico leghista cerca di aizzare gli ambulanti contro gli zingari .

gli ambulanti stessi però si fanno i soliti loro giri di affari, affannandosi

di sembrare delle “”oneste persone”

Intanto la popolazione multicolore spende i pochi soldi sudati

Un ambulante, uno dei tanti canta canzoni omofobe, ma vota a sinistra, però gli piace tanto Borghezio…

Un altro ambulante ammira moltissimo Berlusconi, “perchèm almeno non va con i trans…”

Un agente della commissariato raccoglie informazioni dal solito ambulante… Lui gli deve un favore allo sbirro di quartiere…. Ci siamo capiti….

Tutto attorno sembra sereno, come il cielo terso che avvolge Torino.

Milano è lontana più dei suoi 120 km scarsi…

Arcore, un miraggio…

I cinesi si fanno i soliti cazzi loro….

Due chili un euro i pomodori… ma non scrivere che arrivano dalla Campania… In questo periodo non è cosa…

Le camionette girano….

Da un auto della questura scende una bionda per fare la spesa… Tutto senza soldi, ma non è Bella Vita… paga l’ambulante… Ed intanto N. vende il suo pesce pregiato, appena pescato… solo che puzza di sangue umano…. quello dei clandestini ammazzati dagli uomini del leghista Maroni…

La marocchina di prima non sorride all’alpino che se la voleva baccagliare… ora Lei sorride ad un ambulante concorrente…

Questa mattina al mercato parlano di quell’ex Miss che è poi diventata CC la quale si è sparata davanti ai suoi colleghi …

Gli ambulanti si fanno i cazzi loro…. Leccano le proprie ferite e non gliene frega un cazzo del prossimo, dei Clandestini, degli sfruttatori -in parte sono anche loro— Ambulanti, padroni, clandestini, sfruttati, sfrutattori, ladri, finti onesti, trafficanti, spie, ricattati, ricattatori, sbirri e giornalisti, tutti con un nemico Comune… L’Anarchico…

Intanto i Cinesi si fanno i cazzi Loro

L’ambulante Boss, che anni fa arrivò dal meridione, si fa i propri “affari” con i suoi conterranei e con alcuni agenti…

Mentre il cielo è sempre più blu e Tu sarai condannato ad una vita contro lo Stato.

   
     
     
     
 
Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •