Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

.

la ministra dell’istruzione fedeli ha mentito sulla laurea? – video: vince il no? lascio la poltrona – Politica

1. LA NEO-MINISTRA DELL’ISTRUZIONE HA MENTITO SULLA SUA LAUREA? VALERIA FEDELI DICHIARA UN ‘DIPLOMA DI LAUREA IN SCIENZE SOCIALI’, UN CORSO ISTITUITO POCHI ANNI FA

2. QUELLO CHE HA LEI E’ SOLO UN DIPLOMA ALLA SCUOLA DEGLI ASSISTENTI SOCIALI DI MILANO, DOPO IL QUALE LA ROSSA SENATRICE È ENTRATA NEL SINDACATO E LÌ È RIMASTA PER 34 ANNI

3. L’EX PIDDINO ADINOLFI: ”LA SPACCIATRICE DI MENZOGNE SUL GENDER, IN QUALSIASI PAESE DEL MONDO DOVREBBE DIMETTERSI SEDUTA STANTE O ESSERE COSTRETTA A FARLO”4. ALTRI GUAI? IL VIDEO IN CUI PROMETTE: ”SE PERDIAMO IL REFERENDUM, IL GIORNO DOPO NON CI SONO ALIBI. IL GOVERNO NON AVREBBE AUTOREVOLEZZA, MA ANCHE I PARLAMENTARI. NON SIAMO ATTACCATI ALLA POLTRONA”. VERO, DI POLTRONA NE HA INCASSATA UNA PIÙ IMPORTANTE!

VIDEO – VALERIA FEDELI CHE DICE: ”SE PERDIAMO IL REFERENDUM, IL GIORNO DOPO NON CI SONO ALIBI. SENNÒ VUOL DIRE CHE SIAMO ATTACCATI ALLA POLTRONA”. E DIVENTA MINISTRO

Riceviamo e pubblichiamo da un Dago-lettore:

LA LAUREA DI VALERIA FEDELI LA LAUREA DI VALERIA FEDELI

La neo ministra della pubblica istruzione mente sui suoi titoli di studio: nella sua pagina web scrive infatti “Sono nata a Treviglio (Bg) il 29 luglio 1949. Sono cresciuta in provincia, in un territorio operoso e attivo. Finite le scuole mi sono trasferita a Milano per iscrivermi dove ho conseguito il diploma di laurea in Scienze Sociali, presso UNSAS. In quegli anni ho incontrato il movimento studentesco, il femminismo e poi la Cgil. La passione politica, la voglia di battersi per le donne e per il cambiamento democratico erano già parte di me.”

valeria fedeli maria elena boschi carfagna mansi valeria fedeli maria elena boschi carfagna mansi

Ma il diploma di laurea di scienze sociali non sarà istituito prima del 1998 (ma in via sperimentale a Trieste e Roma) e del 2000 quando la nostra era già segretaria nazionale del sindacato dei tessili.

RIFERIMENTI:

http://www.valeriafedeli.it/chi-e-valeria-fedeli/

VALERIA FEDELI BOLDRINI VALERIA FEDELI BOLDRINI

Sono nata a Treviglio (Bg) il 29 luglio 1949. Sono cresciuta in provincia, in un territorio operoso e attivo. Finite le scuole mi sono trasferita a Milano per iscrivermi dove ho conseguito il diploma di laurea in Scienze Sociali, presso UNSAS. In quegli anni ho incontrato il movimento studentesco, il femminismo e poi la Cgil. La passione politica, la voglia di battersi per le donne e per il cambiamento democratico erano già parte di me.

http://www.assistentisociali.org/servizio_sociale/storia_del_servizio_sociale.htm

valeria fedeli valeria fedeli

2000  Istituzione del corso di laurea in Scienze del Servizio Sociale e della laurea specialistica, con successiva istituzione delle sezioni assistenti sociali specialisti e assistenti sociali nell’Albo professionale dell’Ordine (2001).

ADINOLFI: ”LA FEDELI NON È LAUREATA: DOVREBBE DIMETTERSI SEDUTA STANTE”

Mario Adinolfi su Facebook

Valeria Fedeli mente sul proprio titolo di studio, niente male per un neoministro all’Istruzione. Dichiara di essere “laureata in Scienze Sociali”, in realtà ha solo ottenuto il diploma alla Scuola per Assistenti sociali Unsas di Milano. Complimenti ministro, bel passo d’inizio. Complimenti Paolo Gentiloni: a dirigere scuola e università in Italia mettiamo non solo una che non è laureata, ma una che spaccia per “laurea in Scienze Sociali” un semplice diploma della scuola per assistenti sociali.

valeria fedeli valeria fedeli

La spacciatrice di menzogne sul gender evidentemente è abituata a dire bugie. Il problema non è neanche che non è laureata, è che mente spudoratamente. Per un atto del genere in qualsiasi paese del mondo dovrebbe dimettersi seduta stante o essere costretta a farlo.

valeria fedeli valeria fedeli

Sorgente: la ministra dell’istruzione fedeli ha mentito sulla laurea? – video: vince il no? lascio la poltrona – Politica

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *