Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

.

Strano ma vero in geografia: Russia e Stati Uniti distano solo 4 km – La Stampa

Il modo con il quale sono state fatte le cartine geografiche ci trae spesso in inganno: online su Reddit un primo catalogo di quante cose strane si possono verificare semplicemente osservando una cartina

L’ora di Geografia a scuola può sembrare lenta e noiosa, ma nel mondo ci sono milioni di entusiasti appassionati di questa materia. Reddit, un sito web di social news, ha chiesto ai propri utenti se conoscevano notizie di geografia che sembrano incredibili e sono invece vere. Hanno risposto in 12.000, mettendo insieme il primo catalogo di quante cose strane si possono verificare semplicemente osservando una cartina.

 

Se ad esempio qualcuno domandasse quanto sono distanti fra di loro la Russia e gli Stati Uniti, a nessuno verrebbe in mente di rispondere 4 chilometri. E invece è proprio così: i due paesi sono separati dallo stretto di Bering, largo 95 chilometri, nel quale vi sono due isole. La prima, Piccola Diomede, è americana; l’altra, Grande Diomede, è russa e distano appunto una dall’altra solo 4 chilometri.

 

Il modo con il quale sono state fatte le cartine geografiche ci trae spesso in inganno, perché le terre emerse sono mostrate in un unico blocco con l’America a sinistra e la Russia a destra, lontanissime fra di loro. Anche la vastità dell’Oceano Pacifico è visibile solo nei mappamondi e infatti nessuno crede che se realizzassimo in questo oceano un tunnel che passasse attraverso il centro della Terra e sbucasse dall’altra parte, all’uscita ci troveremmo ancora nel Pacifico.

 

Molte delle cose più strane della Geografia si riscontrano in Australia, un continente così grande che il suo diametro è superiore a quello della Luna: 3.970 chilometri contro 3.470. In Australia si trova anche il più grande ranch del mondo, Anna Creek Station, la cui superficie è superiore a quella dello stato di Israele. Sempre in Australia c’è la recinzione più lunga del mondo: 5614 chilometri di pali e rete metallica innalzati nel 1880 per proteggere dai dingo le mandrie di pecore.

 

 

Pensando al Canale di Panama, tutti siamo convinti che le navi che vi entrano dall’Atlantico vadano in direzione est-ovest, ma non è così: l’ingresso del Canale, che si sviluppa sull’asse nord-sud dell’istmo, è più a ovest della sua uscita nel Pacifico. Allo stesso modo, nessuno pensa che in Italia la città di Roma sia più a est di Venezia. Anche se per pochi primi è proprio così: la longitudine della capitale è 12° 29’ Est; quella di Venezia 12° 18’ Est.

 

Si dice che tutte le strade portino a Roma, ma partendo da una città del Connecticut chiamata Stamford e muovendosi indifferentemente verso nord, sud, est o ovest, si raggiunge sempre lo stato di New York. Ben 11 stati americani sono più grandi del Regno Unito: nel Michigan, ad esempio, ci si può mettere al volante partendo dal confine Nord o Sud, guidare per nove ore e continuare a essere nel Michigan.

 

Anche i fusi orari hanno le loro stranezze: in Russia ce ne sono ben 11 e quando a est sono le 6 del pomeriggio a ovest sono le 7 del mattino, un problema che Putin vuole risolvere riducendo i fusi a 4. I cinesi lo hanno già fatto: nonostante i cinque fusi orari, nel paese l’ora è sempre la stessa per tutti.

Sorgente: Strano ma vero in geografia: Russia e Stati Uniti distano solo 4 km – La Stampa

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *