Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

.

Rassegna Stampa dell’11 dicembre 2016 – a cura di Luna.Rossa | NUOVA RESISTENZA antifa’

 

Nell’augurarvi una buona domenica, vi invitiamo a sfogliare con noi le prime pagine dei principali quotidiani nazionali, oggi in edicola.

 

STRETTA SULL’INCARICO, PRONTO GENTILONI. MATTARELLA: ora un governo con pieni poteri, Renzi: ho ridato le chiavi della casa di Palazzo Chigi.

IL DOSSIER: un solo espulso ogni 10 immigrati. L’Italia senza aiuti da Bruxelles.

NANDO PAGNONCELLI, IL SONDAGGIO DOPO IL REFERENDUM: i 5 STELLE due punti sul PD

 

 

 

 

EUGENIO SCALFARI: PER ESSERE UNO STATISTA RENZI STUDI GARIBALDI E CAVOUR.

MATTARELLA: “Governo in tempi brevi” Oggi Gentiloni verso l’incarico.

AUTOBOMBA NEL CENTRO DI ISTANBUL, almeno 15 morti, attacco terroristico.

LO SCENARIO: Le Pen all’Eliseo, l’ipotesi che spaventa la Francia.

 

 

 

IL RIECCOLO: Renzi si fa le sue consultazioni, aggira il Colle e rivuole la Boschi.

IL POPOLO CATTIVO e i signorini grandi firme.

LEGGI ELETTORALI: cinque opzioni, nessun vincitore.

CARLASSARE: “voto prima possibile”

SERVIZIETTO PUBBLICO: L’Italia é tripolare, ma la RAI resta tutta nelle sue mani.

 

 

 

L’ISIS SI RIPRENDE PALMIRA.

ECCO IL GOVERNO GENTILONI: finite le consultazioni, oggi l’incarico di Mattarella. La novitá del Ministero per il Sud. Con l’Assemblea del 18, parte il congresso Pd. Primarie a marzo, Renzi ha tre sfidanti.

INCHIESTA SWG: per gli italiani banche come sanguisughe.

Roma capitale inquinata: mille morti l’anno per smog

 

 

 

 

SECONDO MATTEO: A breve un esecutivo «nella pienezza delle sue funzioni» e poi una legge elettorale condivisa. Mattarella chiude le consultazioni senza mettere una data di scadenza alla legislatura. Renzi rifiuta il bis, ma sceglie il suo successore, Gentiloni, e i ministri del governo dei cloni.

RAÚL E OBAMA, corsa contro TRUMP:  Cuba accelera i tempi affinché per il magnate sia impossibile fare marcia indietro

 

 

 

 

MPS in salita il piano JP MORGAN. LA BCE indaga sul giallo del rinvio. Verifiche sul no alla proroga rivelato a mercati aperti.

INVESTIMENTI: rigore e crescita, la coerenza che va chiesta all’Europa.

PETROLIO, nuovo accordo sui tagli. I Paesi non Opec, ridurranno la produzione di 558mila barili al giorno.

GOVERNO RENZI: le due facce dei mille giorni.

 

 

 

A seguire ulteriori notizie ed approfondimenti, articoli da alcuni quotidiani esteri, da fonti locali e da siti web di informazione, non senza ricordare il consueto appuntamento con la diretta del notiziario di Radio Popolare.

Buona lettura di NUOVA RESISTENZA antifa’ il contenitore quotidiano dell’ informazione e della controinformazione.

 

 

Sorgente: Rassegna Stampa dell’11 dicembre 2016 – a cura di Luna.Rossa | NUOVA RESISTENZA antifa’

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *