Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

.

Consultazioni, Berlusconi al Colle, al via l’ultima tornata. Paolo Gentiloni resta in pole per il governo – Referendum – ANSA.it

Al Quirinale il Cav con Romani e Brunetta, poi M5s e PdRedazione ANSA 10 dicembre 201616:04Berlusconi esce da Palazzo Grazioli per recarsi al Quirinale © ANSA FOTOBerlusconi esce da Palazzo Grazioli per recarsi al Quirinale © ANSA Stampa Scrivi alla redazioneAl via l’ultima tornata delle consultazioni al Quirinale. La prima delegazione ad incontrare questo pomeriggio il presidente Sergio Mattarella è quella di FI, guidata da Silvio Berlusconi e composta inoltre dai due capigruppo Paolo Romani e Renato Brunetta. La delegazione azzurra è arrivata al Quirinale.SEGUI LA DIRETTA WEB DELLE CONSULTAZIONI: tutti gli interventi alla fine dei colloqui con MattarellaLa prima delegazione a salire al Colle stamattina è stata quella di Si-Sel. Quindi alle 11,30, sarà la volta dei rappresentanti di Ala, il gruppo di Denis Verdini. Alle 12 i leader di Ncd, guidati da Angelino Alfano. Quindi, dopo la pausa, alle 16, la delegazione azzurra accompagnata da Silvio Berlusconi, alle 17 quella del Movimento cinque stelle. Infine, alle 18, i presidenti dei gruppi parlamentari del Pd, accompagnati dal vicesegretario Lorenzo Guerini e il presidente Matteo Orfini.Ecco il calendario delle consultazioni al Quirinale.12:49 Alfano, governo di responsabilità comune o Renzi-bis – “Siamo disponibili a governo con responsabilità comune” con la partecipazione “di tutte le forze volenterose che avranno il senso di appartenenza comune”, afferma il leader di Ncd Angelino Alfano. “Qualora ci fosse un diniego da parte degli altri potenziali partecipanti non avremmo nulla in contrario anzi, avremmo molto di favorevole, ad una prosecuzione di Matteo Renzi” alla guida dell’esecutivo. “Serve una chiusura rapida della crisi” e il nostro gruppo “è disponibile a non attendere” la sentenza della Consulta del 24 gennaio per cominciare a lavorare sulla modifica della legge elettorale, ha aggiunto. 11:53 Ala-Sc,ok Renzi-bis o governo altro tipo – “Siamo disponibili a ogni formula che Mattarella intende adottare, da un governo Renzi-bis a un esecutivo di altro tipo, l’importante è che il Paese esca dall’impasse” e intervenga sui temi più di emergenza e sulla legge elettorale. Lo afferma il senatore di Ala-Sc Denis Verdini al termine delle consultazioni. E a chi gli chiede se Ala entrerà nel nuovo governo Verdini sottolinea: “Abbiamo dato a Mattarella la disponibilità, non possiamo né chiedere né avanzare, e, nel caso, ne parleremo con il premier incaricato”.11:33 SI, nessun sostegno a governo Gentiloni – “Assolutamente no. Siamo molto chiari e netti. Discontinuità vuol dire discontinuità, non è solo Renzi ma anche chi per lui può dare lo stesso di tipo di impronta e continuità”. Lo afferma la capogruppo di Sinistra Italiana al Senato Loredana De Petris al termine delle consultazioni rispondendo a chi le chiede se il gruppo appoggerebbe un governo Gentiloni.Cresce per il governo l’ipotesi di Paolo Gentiloni, attuale ministro degli Esteri (LA BIOGRAFIA). Ma restano in campo anche i nomi del ministro delle Infrastrutture Graziano Delrio (LA BIOGRAFIA) e il presidente del Senato Pietro Grasso (LA BIOGRAFIA) così come quella del ministro all’Economia Pier Carlo Padoan (BIOGRAFIA) o del reincarico a Matteo RenziIntanto sulla crisi arriva la tegola Mps, con la bocciatura da parte della Bce della richiesta di una proroga dell’aumento di capitale. Ieri Gentiloni si è recato a Palazzo Chigi, dove Renzi è tornato dopo la pausa a Pontassieve per l’Immacolata.

Sorgente: Consultazioni, Berlusconi al Colle, al via l’ultima tornata. Paolo Gentiloni resta in pole per il governo – Referendum – ANSA.it

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *