Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

.

Pisapia: “Pronto a unire la sinistra. Poi alleanza aperta con il Pd”. Bocciatura da Si e Vendola, solo Cuperlo apre – Il Fatto Quotidiano

L’ex sindaco di Milano in un’intervista a Repubblica lancia la sfida al presidente del Consiglio: “Ma rompa con Alfano e Verdini”. La sua idea è quella di creare un patto tra le forze responsabili per fare cose di sinistra: “E’ il momento della verità”. Il capogruppo di Sinistra Italiana Scotto: “Difficile che ricostruisca il centrosinistra il suo killer”. Doccia fredda dell’ex governatore pugliese: “Fuori dalla realtà, ciclopiche rimozioni”

Lo chiama il “momento della verità”, si dice pronto a tornare in campo per la più difficile delle imprese (unire la sinistra) e lancia un avvertimento a Matteo Renzi. Nelle ore decisive della crisi di governo e alla vigilia della direzione Pd, è l’ex sindaco di Milano Giuliano Pisapia a rilasciare un po’ a sorpresa un’intervista a Repubblica. Il suo è un messaggio alle forze che, almeno sulla carta, sono più vicine ai democratici, ma che negli ultimi tempi si sono sempre più allontanate dall’esecutivo. L’apertura non ha però convinto molto a sinistra. Da Nichi Vendola a Stefano Fassina ad Arturo Scotto la risposta è stata sempre la stessa: non ci alleiamo con chi ha contribuito ad arrivare a una situazione di logoramento tale dei rapporti. In campo Pd le reazioni sono state poche, anche perché oggi tutta l’attenzione è concentrata sulle dimissioni del presidente del Consiglio e sul futuro prossimo. Tra i pochi a parlare l’esponente della minoranza Gianni Cuperlo che ha definito le parole di Pisapia come “un segnale importante”.

Sorgente: Pisapia: “Pronto a unire la sinistra. Poi alleanza aperta con il Pd”. Bocciatura da Si e Vendola, solo Cuperlo apre – Il Fatto Quotidiano

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *