Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

.

Siria, l’esercito riconquista parte di Aleppo Est – La Stampa

Migliaia di civili in fuga verso le zone governative

Fra sabato e la giornata di ieri l’esercito siriano ha strappato ai ribelli due importanti quartieri di Aleppo Est e ridotto di un quarto l’area da loro controllata. Almeno diecimila civili sono stati costretti a lasciare le loro case. In parte hanno cercato di raggiungere le zone controllate dai governativi ad Aleppo Ovest, in parte altri quartieri ancora in mano agli insorti.

 

Le forze speciali di Damasco, appoggiate dall’Hezbollah libanese, hanno sfondato sabato le linee a Nord-Est e preso il grande ma poco abitato quartiere di Hanano. Ieri sono conquistato in quello più densamente abitato di Jabal Badro. Da Ovest sono invece avanzate, nel quartiere di Bustan al-Basha, le forze curde dello Ypg, che ad Aleppo sono alleate con il regime di Bashar al-Assad contro i gruppi ribelli islamisti, in particolare quello di Ahrar al-Asham, appoggiato dalla Turchia.

 

In totale i ribelli hanno perso i pochi giorni un quarto dell’area che controllavano ad Aleppo Est, e ora controllano solo un terzo della città, dove si stima ci siano ancora dai 200 ai 250 mila abitanti. Nei quartieri Ovest vivono invece circa 1,5 milioni di persone. L’avanzata è stata preceduta nelle scorse settimane da pesanti raid dell’aviazione governativa e russa. Damasco punta a dividere Aleppo Est in due sacche più piccole, per poi riconquistarla del tutto nelle prossime settimane.

Sorgente: Siria, l’esercito riconquista parte di Aleppo Est – La Stampa

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *