Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

.

Ghiacci e coralli sempre più a rischio clima: possibili conseguenze ovunque

Al Circolo polare artico fa sempre più caldo. L’ultimo rapporto dell’ Istituto di Stoccolma per l’ambiente lancia un grido d’allarme: gli effetti del mutamento climatico sono visibili in tutte le zone.La stabilità del clima artico non è più grantita e ciò ha un impatto sulla capacità delle specie di adattarsi alle nuove condizioni.Dice Marcus Carson , direttore di ricerca all’Istituto dell’ambiente di Stoccolma:L’Artide è molto più collegato al resto del pianeta di quanto si pensi. Quindi, i mutamenti che provochiamo, con i gas serra e il riscaldamento, rischiano di ricadere su di noi.Nell’Antardide la situazione non è migliore. Un enorme iceberg creatosi un anno fa dimostra che possono staccarsi dalla piattaforma di ghiaccio settori anche a una profondità rilevante, pari a una trentina di km dalla superficie. È la prima volta che un tale fenomeno viene osservato anche al Circolo polare antartico.I coralli muoionoUn’altra notizia poco rassicurante riguarda i coralli. L’innalzamento della temperatura delle acque, nel 2016 ha causato la più grande distruzione mai rilevata al livello della Grande barriera corallina australiana.Nella parte settentrionale è diventato bianco il 67% dei coralli. Migliore la situazione più a sud, dove risulta danneggiato solo il 6%.Per gli scienziati, se la temperatura degli oceani continua a crescere, il recupero di queste formazioni sottomarine sarebbe a rischio.I coralli costituiscono un patrimonio insostituibile per la biodiversità, la pesca e la protezione delle coste. Da un minimo di mezzo miliardo ad un massimo di un miliardo di persone si troverebbe senza risorse il giorno che le barriere coralline dovessero sparire.

Sorgente: Ghiacci e coralli sempre più a rischio clima: possibili conseguenze ovunque

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *