Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

.

Referendum, Salvini: “Voto ‘No’ contro il pensiero unico e la precarizzazione di tutto” – Rai News

Forza Italia, Toti: “Nuovo Senato accozzaglia e assicurazione vita Pd”. Giorgia Meloni, Fratelli d’Italia: “Dopo un’eventuale vittoria del No al referendum, secondo noi di deve tornare a votare. Noi siamo pronti a offrire una proposta di Governo”.Tweet Referendum, Grillo: il ‘no’ deve vincere e vincerà con grande differenza Salvini: se vince il No italiani subito al voto Salvini alle forze dell’ordine: “Obbedire è giusto, disobbedire a ordini sbagliati altrettanto” Renzi- Meloni faccia faccia in tv. Sul dopo referendum pesa incognita del voto27 novembre 2016″La gente si sta informando tanto” e capirà quanto questa riforma sia “confusa, pasticciata e pericolosa”. Lo dice il leader della Lega Nord, Matteo Salvini, arrivando all’auditorium dell’Istituto Massimo di Roma, dove ha preso il via la manifestazione per il No al referendum con Giorgia Meloni e Giovanni Toti. “Il primo vero unico grande motivo per il No è di uomini liberi”, è dire no “alla Merkel e alle banche”. Salvini inoltre rivolgendosi a Renzi, che dice votare No alla Riforma costituzionale è un salto nel buio, replica: “il salto nel buio lo stiamo facendo da 5 anni con Monti, Letta e Renzi, se vince in No ci sarà una nuova alba aperta a tutti”. E ribadisce: “Voterò No perchè sono contrario alla strategia del pensiero unico, dell’uomo marmellata, della precarizzazione di tutto”. Sul possibile ritorno in campo di Silvio Berlusconi, Salvini si dice felice, ma ribadisce cha anche lui dovrà partecipare alle primarie. “I prossimi leader saranno scelti dai cittadini e non dai salotti” spiega. E aggiunge che apprezza l’impegno del Cavaliere per la campagna a sostegno del ‘no’. Dal 5 dicembre parleremo del resto”. Di “riforma fatta contro i cittadini” parla Giorgia Meloni, Presidente di Fratelli d’Italia che invita ancora una volta a votare ‘no’ e aggiunge: “ci riporta indietro rispetto all’attuale Costituzione, vogliamo una Costituzione in cui i cittadini contano di più. Siamo pronti a presentare una nostra proposta di governo” quando Renzi dopo il 4 dicembre dovrà dimettersi. E ribadisce la proposta di tenere il prossimo 5 marzo le primarie per il centrodestra. Critiche al senato disegnato dalla nuova Costituzione arrivano da Giovanni Toti, Governatore della Liguria: “è un’accozzaglia dove andrà gente pagata dai cittadini per fare altro”. “Il nuovo Senato è un’assicurazione sulla vita per il Pd”, ha detto ancora.

Sorgente: Referendum, Salvini: “Voto ‘No’ contro il pensiero unico e la precarizzazione di tutto” – Rai News

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *