Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

.

Referendum 4 dicembre, come votano gli scrittori: da Camilleri a Carofiglio – Politica – quotidiano.net

quotidiano.net – Referendum 4 dicembre, come votano gli scrittori: da Camilleri a Carofiglio. Il quesito sulla modifica costituzionale divide il mondo della letteratura.

C’è chi ha provato a tirare per la giacca persino Umberto Eco, con un finto filmato (di dubbio gusto ma virale sul web, tanto per cambiare), in cui un imitatore del grande scrittore scomparso nel febbraio scorso dichiarava «Chi vota No è un imbecille», scatenando la reazione scomposta dei supporters contrari alla modifica costituzionale.

Il quesito su cui gli italiani si esprimeranno il 4 dicembre, del resto, divide anche il mondo della letteratura.

Sceglierà il No il decano degli scrittori nostrani: il siciliano Andrea Camilleri, creatore del commissario Montalbano, forte dei suoi 91 anni e di 26 milioni di copie vendute solo in Italia.

Un No forte arriva anche dal napoletano Erri De Luca, già al centro di polemiche per le sue parole contro la Tav (che gli sono costate un processo dove è stato assolto per il reato di istigazione al sabotaggio). Anche l’investigatore Bacci Pagano, alter ego letterario dell’autore genovese Bruno Morchio, voterà No.

PER IL SI’ / DACIA MARAINI : “TESTO IMPERFETTO MA VA APPROVATO”

PER IL NO / MASSIMO CARLOTTO: E’ UN PASTROCCHIO INCOMPRENSIBILE

Con Matteo Renzi e il suo governo ci sono invece Susanna Tamaro, autrice di ‘Va dove ti porta il cuore’, best seller da 15 milioni di copie, tra i firmatari di un appello «a un pacato » reso noto all’inizio di giugno.

Per superare il bicameralismo si sono espressi anche Federico Moccia, autore di romanzi per adolescenti (come ‘Tre metri sopra il cielo’) nonché sindaco del comune abruzzese di Rosello nel Chietino, il milanese Andrea De Carlo, Ivan Cotroneo (‘Il re del mondo’), che è anche sceneggiatore e regista, ed Edoardo Nesi, vincitore dello Strega 2011, già deputato centrista (ora nel Gruppo misto).

Referendum, quanto può spostare il voto dei vip

Un Sì di peso è sicuramente quello del barese Gianrico Carofiglio, legale ed ex senatore Pd, ma soprattutto uno dei massimi esponenti del legal thriller all’italiana. Il suo personaggio più noto è l’avvocato Guerrieri.

Referendum, Di Maio: sento odore di brogli

Sorgente: Referendum 4 dicembre, come votano gli scrittori: da Camilleri a Carofiglio – Politica – quotidiano.net

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *