Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

.

GIORGIO CREMASCHI: BRESCIA: LA POLIZIA DI RENZI A GUARDIA DI BOSCHI MANGANELLA GIOVANI DEMOCRATICI.

cremaschi_giorgio

Oramai è una costante contro il governo non si può manifestare e se lo si fa si prendono manganellate. La campagna del SI sta mostrando cosa diventerebbe questo paese se dovessero vincere. Fanno prove tecniche di regime usando i poteri dello stato per i loro sporchi giochi. Renzi usa il suo potere per inviare a milioni di italiani all’estero la su lettera che invita a votare SI. A Pescara le autorità scolastiche chiamano gli studenti ad accogliere in tripudio il presidente del consiglio. Che compare su tutte le tv a reti unificate. Hanno paura di perdere e quindi bastonano, imbrogliano, censurano. Renzi e i suoi vogliono truccare il referendum come hanno truccato la Costituzione. È un dovere democratico fermarli con il NO. Massima mobilitazione, massima vigilanza contro questi manigoldi.

 

“Solidarietà a giovani democratici #Brescia manganellati da polizia di #Renzi a guardia di #Boschi Schifo #IoVotoNO https://t.co/kXlHw0wRcj
twitter.com

Sorgente: FACEBOOK – Giorgio Cremaschi

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *