Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

.

Cedolare secca al 21% per gli affitti con Airbnb

Roma, 11 nov. (askanews) – Sui brevi affitti turistici concordati direttamente dal proprietario o mediante portali online, come Airbnb, e agenzie immobiliari verrà applicata la cedolare secca del 21%. E’ quanto prevede un emendamento alla legge di bilancio, approvato in commissione Bilancio della Camera. La misura, che dovrà passare il vaglio della commissione Bilancio, stabilisce che quando l’appartamento viene affittato attraverso portali o agenzie siano queste a versare la cedolare come sostituti d’imposta. Prevista anche l’istituzione di un Registro Unico degli appartamenti in affitto ai turisti presso l’Agenzia delle entrate. Fgl/Int2

Sorgente: Cedolare secca al 21% per gli affitti con Airbnb

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *