Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

.

Trump, un uragano di rabbia e scontento – La Stampa

In Usa Donald Trump eletto  presidente. Clinton lo chiama e ammette la sconfittaIl commento di Molinari  Un uragano di rabbia lastampa.it – Trump, un uragano di rabbia e scontento.

maurizio molinari

l popolo della rivolta conquista l’America ed elegge Donald J. Trump alla Casa Bianca, scuotendo il mondo. In appena 11 mesi il ceto medio bianco flagellato da crisi economica e diseguaglianze sociali ha trovato nel tycoon di New York il paladino che prima si è impossessato del partito repubblicano e ora ha sconfitto i democratici di Hillary Clinton, umiliato l’establishment di Washington, smentito ogni previsione e sorpreso il Pianeta.

È un uragano di scontento che viene dalla pancia della nazione-continente ed ha le sue roccaforti negli Stati del MidWest che Barack Obama aveva conquistato ma ora cambiano colore. Perché milioni di famiglie impoverite, senza speranza di prosperità e felicità, hanno deciso di espellere da Washington le dinastie che l’hanno governata negli ultimi 30 anni: i Bush e i Clinton.

In Usa Donald Trump eletto presidente. Clinton lo chiama e ammette la sconfitta

La vittoria di Trump conferma la vitalità della democrazia americana, capace di trasformarsi in continuazione, ma proietta dentro e fuori i confini degli Stati Uniti un diluvio di incertezze legate all’imprevedibilità del vincitore. Toccherà a Trump spiegare cosa vuole fare.

Nel frattempo il resto del mondo deve digerire quanto è avvenuto nella notte appena trascorsa: il popolo della rivolta bussa alle nostre porte.

La mappa del voto in tempo reale

Perché i simboli di democratici e repubblicani sono asino ed elefante?

.

È morto l’oncologo Umberto Veronesi

Sorgente: Trump, un uragano di rabbia e scontento – La Stampa

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *