Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

.

Turchia, il partito curdo annuncia il boicottaggio del Parlamento – Rai News

06 novembre 2016Il partito pro-curdo Hdp annuncia di voler bloccare la propria attività in Parlamento dopo l’arresto dei 9 deputati del partito, inclusi i due leader Selahattin Demirtas e Figen Yuksekdag.Lo riferisce la Cnn Turk. Il portavoce del partito Ayhan Bilgen ha aggiunto che ciò vuol dire che il partito non parteciperà né alle commissioni, né ai lavori in aula. “Il nostro gruppo parlamentare e i dirigenti del nostro partito hanno preso la decisione di cessare tutto il lavoro negli organi legislativi dopo questo attacco totale”, ha annunciato Hdp in un comunicato. Ieri ad Istanbul, la polizia turca ha usato gas lacrimogeni, idranti e proiettili di gomma per disperdere una manifestazione di protesta di centinaia di persone contro l’arresto di deputati turchi filo-curdi. I manifestanti hanno dimostrato fuori dalla moschea principale nel quartiere di Sisli sulla sponda europea della città gridando slogan contro lo Stato. Ma la polizia ha disperso la folla gettando dai camion getti di acqua gelida, usando gas lacrimogeni e sparando proiettili di plastica, come ha detto il corrispondente della France Presse.Nel frattempo, una corte di Istanbul ha ordinato l’arresto di nove membri dello staff del giornale d’opposizione Cumhuriyet. Tensione all’aeroporto Ataturk di Istanbul, dove la polizia ha sparato in aria dei colpi per fermare due sospetti che a bordo di una moto avevano forzato un posto di blocco. I due sono stati arrestati ma non erano comunque in possesso di armi o esplosivi. Lo scalo è rimasto aperto al traffico dei passeggeri.

Sorgente: Turchia, il partito curdo annuncia il boicottaggio del Parlamento – Rai News

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *