Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

.

Guerra in Afghanistan | Ucciso Farouq al-Qahtani | La conferma del Pentagono | al-Qaeda

Al-Qahtani, leader di al-Qaeda nell’area di Kunar, nel febbraio scorso era stato inserito nella lista dei terroristi più ricercati dagli Stati Uniti.

Gli Stati Uniti hanno confermato l’uccisione di uno dei leader di al-Qaeda, Farouq al-Qahtani, vittima di un attacco mirato il mese scorso a nord-est dell’Afghanistan.

Al-Qahtani, leader di al-Qaeda nell’area di Kunar, nel febbraio scorso era stato inserito nella lista dei terroristi più ricercati dagli Stati Uniti, accusato di essere coinvolto in attacchi contro gli USA e l’Europa.

L’attacco con drone è stato sferrato due settimane fa e in quell’occasione, lo riferisce un portavoce del governo afghano, Abdul Ghani Mosamem, altri 15 ribelli sono rimasti uccisi in quello che il Pentagono ha definito un attacco di precisione.

A US drone aircraft lands at Afghanistan's Jalalabad Airport where a US C-130 military transport plane crashed in Jalalabad on October 2, 2015. The Taliban claimed October 1 to have shot down a US military transport plane in eastern Afghanistan in a crash that killed 11 people, as the battle for Kunduz raged after the emboldened militants briefly seized the city.The Taliban's stunning success in Kunduz, their biggest tactical success since 2001, marks a blow for Afghanistan's NATO-trained forces, who have largely been fighting on their own since December 2014. NATO has not yet confirmed the cause of Friday's crash. The Taliban regularly claim to have shot down military aircraft.Our mujahideen have shot down a four-engine US aircraft in Jalalabad,

Sorgente: Guerra in Afghanistan | Ucciso Farouq al-Qahtani | La conferma del Pentagono | al-Qaeda

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *