Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

.

Mosul: l’esercito tenta di aprire secondo fronte in città

L’esercito iracheno sta tentando di allargare il fronte nei quartieri orientali di Mosul, per consolidare il controllo del quartiere di Gogjali, in cui le forze speciali erano entrate un paio di giorni fa. I miliziani dell’Isis stanno opponendo una strenua resistenza, e sono attestati a circa 300 metri dalle truppe irachene, la cui avanzata è ora fortemente rallentata. Le forze governative tentano quindi di avanzare su un secondo fronte, a Nord-Est, nei quartieri di Tahrir e Al Zahra:“La battaglia è in corso – dice un comandante delle forze speciali – il nemico si serve di cecchini, autobomba e razzi teleguidati. Se Dio vuole, risponderemo al fuoco e libereremo presto al Zahra”.In un video di propaganda diffuso in questi giorni, l’Isis mostra le sue capacità di difesa. Negli scorsi giorni è stato diffuso anche un video in cui il leader della milizia, Abu Bakr al Baghdadi, incitava i suoi a resistere fino alla morte, e a colpire non più in Occidente o nei Paesi o regioni sciiti, ma nei regimi sunniti considerati traditori.A Est di Mosul, al campo di Khazer, affluiscono i civili in fuga dalla battaglia. Per qualcuno il momento è anche emozionante:“C‘è la mia famiglia, ci sono i miei amici, non posso descrivere quello che sento ora. Non li vedevo da due anni, loro hanno potuto partire all’inizio, noi purtroppo siamo restati e abbiamo vissuto un calvario”, racconta l’anziano profugo.Sono circa 19.000 i civili che hanno potuto lasciare Mosul dall’inizio dell’offensiva, il 17 ottobre. Negli ultimi giorni si ha però notizia di centinaia di civili presi dell’Isis nei villaggi circostanti per portarli a Mosul e usarli come scudi umani.

Sorgente: Mosul: l’esercito tenta di aprire secondo fronte in città

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *