Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

.

In paese arrivano profughi, sindaco leghista sui tabelloni luminosi: “Non ne sapevo nulla”

Nessuno lo ha informato che nel suo paese, Cene (in provincia di Bergamo), sarebbero arrivati 59 profughi per essere sistemati nell’ex colonia del Monte Bò, di proprietà della curia. Così il sindaco leghista Giorgio Valoti ha deciso di avvertire la cittadinanza che lui di questa cosa non ne sapeva proprio nulla e per farlo ha acceso i tabelloni luminosi utilizzati per gli avvisi dell’amministrazione.E sul suo profilo Facebook, a poche ore dal violento terremoto che ha colpito il Centro Italia, il primo cittadino del comune bergamasco ha scritto: “Sono vicino alle persone appena colpite dal terremoto. La proposta che porterò avanti, sia con il Vescovo e con il Prefetto, è quella di usare la casa vacanze della curia, appena assegnata a 60 cittadini stranieri, come accoglienza per le persone terremotate che hanno perso la loro casa”.

Sorgente: In paese arrivano profughi, sindaco leghista sui tabelloni luminosi: “Non ne sapevo nulla”

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *