Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

.

il manifesto del 02.11.2016 e i primi articoli online

L’esercito di Baghdad rientra a Mosul, «capitale» e roccaforte del sedicente stato islamico in Iraq. La difesa è feroce, tra esecuzioni e stragi. Si combatte strada per strada. E a rimetterci sono ancora i civili: 1200 vittime in un mese. La Turchia pronta a entrare in gioco

Il premier nel labirinto dei conti

Andrea Colombo

Errani sostiene che le coperture per la nuova emergenza saranno trovate. Ma Renzi lunedì ha affermato che sono già nella legge di bilancio

Italia

Radiografia (spaziale) della scossa

Eleonora Martini

Intervista a Stefano Salvi, dell’Ingv-Cnt, a capo del team che studia le faglie attraverso le immagini satellitari. «La cima del Monte Vettore si è alzata mentre la piana si è abbassata. Ecco perché la frattura»

La paura dell’effetto-domino sull’economia della Valnerina

Chiara Cruciati

Intorno agli animali girano buona parte delle attività economiche, dal turismo agro-alimentare alla norcineria, dai caseifici al tessile. Borghi piccoli dove i visitatori vivono da vicino il dolce percorso produttivo fino al bene finito. Un intreccio virtuoso che oggi può trasformarsi in ostacolo, un effetto-domino che fa temere per la tenuta sociale dell’Appennino

Tende e lavoro, le promesse a un’Umbria in bilico

Chiara Cruciati

Il premier Renzi a sorpresa a Preci manda messaggi alla Ue. Il commissario Errani rassicura, la Regione manda le tensostrutture. Aumentano gli sfollati che accettano di trasferirsi in albergo

Colpiti allevamenti e fattorie, distretti marchigiani in ginocchio

Mario Di Vito

Secondo Coldiretti sono circa tremila le aziende agricole a rischio tra Lazio, Marche, Umbria e Abruzzo. Anche il manifatturiero se la sta passando male. Nel fermano e nel maceratese di aziende che si occupano di calzature o di pellami ce ne sono a centinaia

Reportage

Ora la Giungla si è trasferita a Parigi

Stefano Lorusso

Hanno rifiutato di entrare nel programma di accoglienza messo a punto dal governo francese e adesso circa duemila migranti africani e asiatici hanno allestito nuove tendopoli nella capitale francese. Tra la polizia che vuole sgomberarli e i gli abitanti di Place de Stalingrad che si danno da fare per garantirgli un pasto caldo

Il Cairo consegna i documenti di Giulio a Roma

Chiara Cruciati

Dopo lo strano ritrovamento di passaporto e tesserini universitari nella casa di un presunto criminale, la procura egiziana li ridà a quella italiana. Intanto l’Onu inserisce l’Egitto tra i paesi membri del Consiglio per i diritti umani

Le affinità illuministe di un critico generoso

Pierluigi Pellini

La scomparsa di Remo Ceserani che per il manifesto ha scritto, negli anni, 412 articoli, dal romanzo contemporaneo alle teorie della letteratura. La sua lezione depositata nel «Materiale e l’immaginario», un’antologia di letteratura radicalmente innovativa, è intramontabile

Jazz & Wine of Peace, al confine dei nuovi ritmi

Flavio Massarutto

Le giornate al festival di Cormons, osservatorio musicale sempre sospeso fra passato e presente. Nel cast l’eccellente quintetto del fisarmonicista francese Vincent Peirani

Il pop laico di Boosta

Stefano Crippa

Debutto solista per il tastierista dei Subsonica. Ne «La stanza intelligente» – l’album – molti ospiti vocali come Luca Carboni, Raf, Malika Ayane, Diodato

SEO, contenuti e lettori al centro dello schermo

Alberto Puliafito

Un articolo di una testata deve essere riconoscibile non solo sulla carta ma ovunque: dal suo sito ai motori di ricerca e ai rapidi post sui social network. Fare SEO giornalistica vuol dire pensare al contenuto e a chi legge. Titolare in maniera chiara, scrivere ciò che serve

Sorgente: il manifesto del 02.11.2016 – il manifesto

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *