Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

.

“Attesi in Italia terremoti 30 volte più forti”, l’allarme lanciato lo scorso agosto dall’Ingv

In Italia i geologi si aspettano terremoti con energia 30 volte più forte di quello di Amatrice. Non si può sapere quando, né dove di preciso, ma di sicuro avverranno. Questo l’allarme lanciato due mesi – subito dopo il violento terremoto che lo scorso agosto ha distrutto Amatrice – dal sismologo Antonio Piersanti dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia. “I terremoti degli ultimi anni hanno portato in sé delle grandi tragedie, con un elevato numero di vittime, ma purtroppo la Terra ci sta dando degli avvertimenti – aveva rimarcato Piersanti all’AdnKronos – perché in Italia avverranno dei terremoti più forti di questo. Abbiamo la certezza che arriveranno a magnitudo 7, che equivale a un fattore + 30 di energia liberata rispetto a una magnitudo 6.0 come quello di Amatrice”. I sismi che sono attesi “saranno, per intensità simili a quello dell’Irpinia nel 1980, al sisma di Messina e Reggio Calabria nel 1908” spiegava ancora Piersanti che, a fronte di queste evenienze, lancia un monito “bisogna essere preparati adeguatamente in termini di qualità dell’edificato”.

Sorgente: “Attesi in Italia terremoti 30 volte più forti”, l’allarme lanciato lo scorso agosto dall’Ingv

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *