Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

.

Moriranno tra di loro e litigando, ecco la fine di Gorino vista la chiusura dell’ultimo asilo-red@zione

Cosi chiudeva l’ultimo asilo di Gorino del 2015 e cosi la scuola elementare, acidi e senza dignità chiusi tra loro a litigare, non sono razzisti si sono fatti il loro ghetto da tempo e nessuno deve entrare,mentre la morte li avvolge, l’arrivo di esterni puo’ distoglierli dal loro funerale ….condoglianze

by Ken Sharo

L’asilo chiude i battenti. Non ci sono i numeri sufficienti per continuare Il responsabile don Paolo: tutto questo è molto triste, è mancata la volontà.

02 settembre 2015

GORINO. Gorino perde un altro pezzo di storia. Dopo la chiusura della scuola elementare avvenuta nel 2001, anche la scuola materna ha chiuso i battenti.Diversi sono i motivi che hanno portato a questa drastica decisione ma sostanzialmente quest’anno scolastico non ha avuto inizio per mancanza di un numero adeguato di bambini, infatti i piccoli utenti erano rimasti solamente dieci, come confermato dal legale responsabile della scuola don Paolo Paccagnella: «le spese erano ormai diventate insostenibili e con soli dieci bambini era impossibile continuare afferma don Paolo, inizialmente si erano iscritti 12 bambini, poi in due hanno rinunciato, perciò di fronte ad una situazione del genere abbiamo dovuto prendere atto che era ormai diventato impossibile andare avanti».Il vicesindaco Andrea Conventi nonchè delegato per la frazione di Gorino affronta il problema della chiusura della scuola da un punto di vista diverso: «fermo restando che i bambini effettivamente sono pochi, si poteva comunque con la buona volontà di tutti tenere aperta la scuola, non c’è stato evidentemente uno sforzo comune. Anche in dieci, se davvero tutti avessero guardato nella stessa direzione, si sarebbe potuto proseguire ma purtroppo ha prevalso una specie di rassegnazione ed ecco l’epilogo, grave dal mio punto di vista di amministratore e di cittadino di Gorino».E aggiunge, «prima abbiamo dovuto fare a meno delle scuole elementari, ma in quel caso era un problema solo di numeri. Per quel che concerne la scuola materna invece oltre ai numeri è mancata la giusta spinta. Sono dispiaciuto per tutte quelle persone che con commuovente costanza si sono impegnate nel volontariato, e anche per il personale che di fatto ha perso il lavoro: quella scuola non doveva essere chiusa, purtroppo le cose sono andate diversamente e questa è una sconfitta per tutto il paese».Debora Brugnoli è la rappresentante dei genitori, e anche lei punta il dito sulla non coesione da parte di tutti i cittadini di Gorino: «i bambini erano pochi ed eravamo rimasti in pochi anche a lavorare a per tenere aperta la scuola, sicuramente Gorino avrebbe dovuto e potuto fare di più, purtroppo per motivi diversi questo non è stato possibile, rimane il rammarico di aver perso l’unico riferimento didattico rimasto in paese».Lo stabile dal 1° settembre è tornato in gestione all’amministrazione comunale proprietaria della struttura. La speranza è che qualcosa possa rinascere.Odino Passarella

Sorgente: Anche l’ultima scuola non riaprirà a Gorino – Cronaca – La Nuova Ferrara

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *