Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

.

Muri di fuoco e bombe chimiche: così l’Isis prepara l’ultima difesa a Mosul – La Stampa

Trincee riempite di petrolio, sostanze chimiche velenose, bambini e donne usati come “scudi umani” sui tetti della case contro i raid aerei. Sarebbero queste le difese approntate dai seguaci del Califfo al Baghdadi per la
battaglia finale per Mosul. Lo riferiscono dalla città fonti concordanti, secondo le quali il fuoco verrà appiccato al greggio nelle trincee, non appena le forze curdo-irachene si dovessero avvicinare alla linee difensive dell’Isis.

Intervista al capo dei peshmerga: “Abbiamo bisogno di più armi” (Stabile)

 

I jihadisti inoltre avrebbero disseminato la città di ordigni artigianali carichi di sostante chimiche nocive che avrebbero effetti devastanti sia sugli avversari che sulla popolazione civile. Non è possibile verificare in maniera indipendente questo tipo di informazioni che trapelano da Mosul.

 

Ministro della Difesa Usa ad Irbil per colloqui con curdi

Il segretario alla Difesa Ash Carter è arrivato stamane a Erbil per seguire da vicino la battaglia contro i miliziani dell’Isis nell’Iraq del nord e approfondire il ruolo delle truppe turche nella regione. Carter incontrerà il leader curdo Masoud Barzani, così come i comandanti militari impegnati nella battaglia per la riconquista di Mosul dall’Isis.

Intervista al capo dei peshmerga: “Abbiamo bisogno di più armi” (Stabile)

 

I jihadisti inoltre avrebbero disseminato la città di ordigni artigianali carichi di sostante chimiche nocive che avrebbero effetti devastanti sia sugli avversari che sulla popolazione civile. Non è possibile verificare in maniera indipendente questo tipo di informazioni che trapelano da Mosul.

 

Ministro della Difesa Usa ad Irbil per colloqui con curdi

Il segretario alla Difesa Ash Carter è arrivato stamane a Erbil per seguire da vicino la battaglia contro i miliziani dell’Isis nell’Iraq del nord e approfondire il ruolo delle truppe turche nella regione. Carter incontrerà il leader curdo Masoud Barzani, così come i comandanti militari impegnati nella battaglia per la riconquista di Mosul dall’Isis.

Sorgente: Muri di fuoco e bombe chimiche: così l’Isis prepara l’ultima difesa a Mosul – La Stampa

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *