Pages Navigation Menu

il contenitore quotidiano dell'informazione e della controinformazione

Maltempo, è massima allerta. Tempesta di Natale sull’Italia – Rai News

rainews.it – Nevicate abbondanti sulle Alpi, precipitazioni intense e danni soprattutto in Liguria. Oggi la “tempesta di Natale” raggiunge anche il Centro-Sud

26 dicembre 2013La “tempesta di Natale” si abbatte sull’Italia con tutta la sua furia. Dopo aver causato morti e pesanti danni in Francia, Gran Bretagna e Spagna, la perturbazione ha raggiunto il nostro Paese, con forti nevicate in montagna, piogge intense e venti burrascosi. Particolarmente colpita ieri la Liguria: una cinquantina di persone sono state sfollate a Borghetto Vara e nella frazione di Cassana, dove nel 2011 l’alluvione fece sette morti. Oggi l’allarme è in particolare per il Centro-Sud e l’avviso di forte maltempo riguarda anche Roma.

Sfollati e danni in Liguria
La regione dove ieri la “tempesta di Natale” ha colpito con maggiore violenza è la Liguria, dove i Vigili del fuoco hanno effettuato decine di interventi. Le forti piogge hanno spinto le autorità a sfollare i campi nomadi. Nel Levante ligure, il comune di Borghetto Vara, già colpito dall’alluvione del 2011, ha evacuato cinquanta persone e ha avviato il monitoraggio delle frane. A Genova si sono registrate raffiche di vento a 100 km/h: il mare ha raggiunto forza 9, i traghetti per la Sardegna sono stati bloccati e all’aeroporto sono stati dirottati due voli.

Maltempo su tutto il Nord
La perturbazione ha interessato buona parte del Nord. Le località alpine hanno vissuto un bianco Natale, con nevicate abbondanti oltre i 1000-1500 metri di quota. In alcune zone è caduto più di un metro di neve e molti passi alpini sono transitabili solo con le catene. A Milano gli uomini della Protezione civile e della Metropolitana Milanese sono entrati in azione per scongiurare l’ esondazione del fiume Seveso. Acqua alta a Venezia, dove si è registrato un picco di 120 centimetri.

Allerta al Centro-Sud
Anche se nelle regioni settentrionali sono previste nuove precipitazioni, oggi la “tempesta di Natale” si sposterà soprattutto al Centro-Sud. Allerta meteo in Toscana per i bacini dei fiumi Orcia, Albegna e Fiora, nelle province di Siena e Grosseto. Sospesi i traghetti per l’isola d’Elba. Piogge intense sono previste anche a Roma e in generale su tutto il Lazio, anche a carattere di rovescio e temporale. La Protezione civile regionale della Sardegna ha emanato un avviso di moderata criticità per rischio idrogeologico. Avviso di criticità fino alla mattina di domani anche in Campania. Entro sera le precipitazioni si estenderanno anche al Sud, con possibili rovesci temporaleschi e venti forti.

Maltempo, è massima allerta. Tempesta di Natale sull’Italia – Rai News.

 

 

Leave a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


otto + = 9

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>